Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Difesa del clima, Pd: «Siamo dalla parte dei giovani. Domani saremo in piazza con loro»

GROSSETO – Il Partito Democratico della provincia di Grosseto esprime pieno sostegno all’iniziativa degli studenti e delle studentesse di tutto il mondo che il 15 marzo scenderanno in piazza per sensibilizzare i cittadini sul tema dei cambiamenti climatici.

“Capire come invertire la rotta e salvare il Pianeta dalle drammatiche conseguenze del cambiamento climatico e dallo sfruttamento indiscriminato delle risorse – ha dichiarato Gesuè Domenico Ariganello, segretario provinciale del Partito Democratico – non è più una scelta ma un dovere. Per questo motivo, stiamo con forza dalla parte delle ragazze e dei ragazzi che hanno deciso di prendere in mano il proprio futuro”.

“Le istituzioni nazionali e internazionali devono cambiare passo e mettere in atto politiche per il clima capaci di porre rimedio ad una situazione ormai quasi irreversibile. Il fatto che siano proprio i giovani ad aver deciso di far sentire la propria voce con forza – ha continuato il segretario – è un segnale importante e che deve essere colto al volo anche e soprattutto dalla politica. I dati sul clima parlano chiaro: le concentrazioni dei gas-serra continuano a crescere dall’inizio del ‘900 come sta facendo anche la temperatura media globale. Il 2018 è risultato il quarto anno più caldo. E preoccupanti sono anche i danni legati ad eventi estremi, quali incendi, alluvioni e uragani che continuano a ripetersi sempre più frequentemente, mettendo in ginocchio anche nella nostra Maremma settori produttivi come l’agricoltura”.

“Occorre pensare a un modello economico diverso, circolare, puntando su uno sviluppo che sia veramente sostenibile. E una forza politica come il Partito Democratico – ha concluso Ariganello – deve essere convintamente protagonista di questa battaglia. Per questo, domani ci troverete nelle piazze ed ogni giorno al fianco di tutti coloro che sono disposti a battersi per un futuro davvero green.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.