Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Asl, D’Urso è ufficialmente il nuovo direttore generale: contratto firmato in Regione

FIRENZE – Antonio D’Urso ha firmato oggi in Regione il contratto come direttore generale della Asl Toscana sud est. Il decreto del presidente della Regione è dell’8 marzo scorso, ma D’Urso doveva dimettersi dall’incarico che ricopriva come direttore generale dell’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari. Fatto questo passaggio, oggi è avvenuta la firma del contratto, che avrà durata triennale.

“Ad Antonio D’Urso i miei auguri sinceri di buon lavoro – ha detto il presidente Enrico Rossi – E un grazie a Enrico Desideri, che in questi anni ha guidato la Asl con passione e competenza”. “Quella di Antonio D’Urso alla guida della Asl Toscana sud est è stata un’ottima scelta – è il commento dell’assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi – A lui un grande in bocca al lupo”.

Originario di Catania, Antonio D’Urso, medico con specializzazione in anestesia e rianimazione, aveva già ricoperto incarichi dirigenziali in Toscana: dal novembre 2010 al gennaio 2012 era stato direttore sanitario della Asl di Prato, poi dal gennaio 2012 al maggio 2014 direttore generale della Asl di Lucca. Dal maggio 2014, invece, ha guidato come direttore generale, prima l’Azienda ospedaliera San Camillo Forlanini di Roma (maggio 2014-ottobre 2016), poi, dall’ottobre 2016 ad oggi, l’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari.

D’Urso prenderà servizio alla Asl Toscana sud est il 21 marzo. Fino a quella data, a guidarla sarà Simona Dei, direttore sanitario della Asl, che dal 1° marzo, da quando cioè è andato in pensione Enrico Desideri, sta svolgendo le funzioni di direttore generale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.