Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sviluppo locale e rigenerazione urbana: se ne parla in città al convegno “Cultura, comunità, lavoro”

FOLLONICA – Si terrà a Follonica il prossimo venerdì 15 marzo, al Teatro Fonderia Leopolda, “Cultura, comunità, lavoro”, una giornata di confronto sul tema dello sviluppo locale partendo dal punto di vista della rigenerazione urbana e dei processi di innovazione sociale che i luoghi “rigenerati” mettono in moto.
A confronto voci del territorio e voci nazionali, in un denso programma che ha il fine di porre le basi per un piano strategico territoriale a base culturale.

“Questo tempo necessita un modello di sviluppo completamente diverso da quello che abbiamo costruito nei decenni passati, – dichiara l’Assessora Barbara Catalani – un modello che necessita un cambio di sguardo, di atteggiamento, di azione che sia realmente interprete della nostra società, presente e prossima.
“Convinti che la “cultura” sia termometro e cannocchiale della realtà che ci circonda, – continua Catalani – abbiamo costruito un percorso che lega ad essa i temi della comunità e del lavoro per poter offrire, ed offrirci, strumenti di analisi e visione”.

“La giornata si pone l’obiettivo di offrire un momento di riflessione condivisa attraverso temi locali e testimonianze nazionali – conclude l’Assessora – da parte di soggetti che operano nel campo dei beni culturali, del turismo sostenibile, dello sviluppo locale, della promozione della conoscenza e del marketing territoriale; figure accomunate dall’aver affrontato in prima persona “la crisi” e sperimentato modelli gestionali innovativi e sostenibili dove è il patrimonio culturale il fattore centrale di sviluppo.”

I lavori inizieranno alle 10, dopo i saluti del sindaco Andrea Benini e del vicepresidente della Regione Toscana Monica Barni, secondo il seguente programma:

IL PROGRAMMA
ore 10: Il programma di valorizzazione dell’area ex-Ilva: per un masterplan strategico della cultura Barbara Catalani, Assessore alla Cultura Comune di Follonica.
ore 10.30: Analisi di impatto degli interventi di valorizzazione culturale nel Comune di Follonica Alessandro Leon, CLES
Situazione economica, istruzione e mercato del lavoro nell’area grossetana Nicola Sciclone, IRPET
Ore 11: Patrimonio culturale e sviluppo locale: per un progetto culturale integrato
Claudio Bocci, Direttore Federculture
Massimo Zucconi, Responsabile Federculture aree protette e parchi
Ore 11.30: Teatro Fonderia Leopolda: un sistema al servizio della città e del territorio
Eugenio Allegri, Teatro Fonderia Leopolda
Nicola Giordano, Comune di Follonica
Ore 12: Costruire comunità: produttive, creative, di cura e formazione Renato Quaglia, Fondazione FOQUS – Napoli

ORE 15: Rigenerazione urbana, tra industria creativa e innovazione civica: le esperienze toscane.
Laura Caruso, CasermArcheologica
Sabrina De Cianni, Lucca Creative Hub
Ore 15.45: Commercio, comunità, cultura: il Mercato Lorenteggio a Milano
Erika Lazzarino, Dynamoscopio
Ore 16.15: Lo spirito del rinnovamento: il centro culturale exFadda a San Vito dei Normanni (Brindisi) Roberto Covolo, Assessore alle Politiche giovanili e del Lavoro Comune di Brindisi, già ideatore centro ExFadda

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.