Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Oltre 800mila euro in arrivo per i porti della Maremma: al via i lavori di manutenzione

GROSSETO – “Ammonta a quasi 5 milioni di euro (4,990) lo stanziamento deciso nella seduta di ieri, su proposta dell’assessore regionale alle infrastrutture e trasporti, Vincenzo Ceccarelli, dalla Giunta regionale in favore dell’Autorità portuale regionale per il triennio 2019-2021″ a farlo sapere una nota della Regione Toscana.

“Una parte di queste risorse – spiegano l’assessore Ceccarelli e il presidente Enrico Rossi – sono destinate a finanziare il funzionamento dell’ente nell’anno corrente. Altre serviranno per gli interventi sul canale Burlamacca a Viareggio (per il quale abbiamo stanziato 385.000 euro) e poi ci sono le quote per gli investimenti su tutti i porti di competenza, cioè oltre a quello di Viareggio, quelli di Marina di Campo, di Isola del Giglio e di Porto Santo Stefano, che assommano per il triennio 2019-2021 a 2,808 milioni di euro. Da sottolineare che la Giunta, convinta dell’importanza crescente della nostra portualità, ha deciso di aumentare le risorse destinate al funzionamento dell’ente, incrementandone le potenzialità progettuali e operative.
Questo stanziamento dimostra l’importanza che la Regione Toscana attribuisce al sistema portuale, nella logica dello sviluppo della piattaforma logistica regionale”.

“E’ di quasi un milione di euro (947.000) – dice ancora la nota – l’importo complessivo relativo agli interventi di manutenzione ordinaria dei porti nell’anno in corso, con un incremento percentuale di quasi il 50% rispetto allo scorso anno”.

A Giglio Porto gli investimenti riguarderanno la manutenzione straordinaria delle banchine. E’ previsto un intervento suddiviso in 2 lotti per un totale di 256mila euro, oltre a 90mila euro per la manutenzione ordinaria.
Per quello di Porto Santo Stefano sono stati stanziati 300mila euro per lavori di riqualificazione del molo Garibaldi, oltre a 155mila euro per la manutenzione ordinaria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.