Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mittica: «Abbiamo liberato il territorio dall’immobilismo. Può non piacere ma noi lavoriamo»

ORBETELLO – «Non è mai edificante elogiarsi per una buona attività amministrativa e alle parole devono sempre seguire i fatti, ma è un dato acclarato che la nostra amministrazione giunta a metà mandato sia forse una delle più prolifiche di sempre» a dirlo una nota del capogruppo della maggioranza Patto per il futuro, Matteo Mittica, che ha anche la delega dello sport.

«Può piacere o meno – sottolinea Mittica – si può essere d’accordo o meno sulle scelte politiche e la popolazione legittimamente giudicherà al prossimo turno elettorale, ma di cose ne sono state fatte e molte verranno messe in cantiere fino a fine mandato in un Comune come il nostro che veniva da un immobilismo come poche volte nella sua storia. La piscina, il Porto di Talamone, gli interventi contro l’erosione sulla fascia Osa Albegna , Giannella e Feniglia, il completamento delle ciclabili, il Giro di Italia, il nuovo piano strutturale e operativo, che alcune amministrazioni non fanno in dieci anni, ma è solo un elenco sintetico perché la lista è lunga».

«Penso a una visione diversa di turismo che stiamo cambiando – aggiunge il capogruppo – partendo dalla promozione del territorio, alla rivalutazione di tante realtà sportive di valore dimenticate e ai finanziamenti europei che fino a poco tempo fa erano sconosciuti dal nostro Comune, settori questi ultimi che riguardano le mie deleghe e mi rendono felicemente parte integrante del cambiamento. Come Flag Costa d’Argento nel mese di febbraio sono stati pubblicati sul Burt altri due bandi nel settore pesca e turismo sostenibile: la Misura 1.30 “Diversificazione e nuove forme di reddito” e Misura 1.42 “Valore aggiunto, qualità dei prodotti e utilizzo delle catture indesiderate”. Sono tutti finanziamenti a fondo perduto o quasi che possiamo distribuire sul territorio grazie all’Europa tramite la Regione cui siamo riusciti a rientrare risalendo su un treno perduto dalla precedente amministrazione. Le domande di sostegno potranno essere presentate sul sistema informatico di Artea dal 28 febbraio 2019 fino alle 13 del 15 aprile 2019».

«Di lavoro da fare ce n’è molto – conclude Mittica – e sono consapevole che le scelte nei prossimi due anni dovranno necessariamente incidere su tutte le aree del Comune affinché ci sia una uniformità di interventi su tutto il territorio, penso a nuove aree sportive su Neghelli e azioni incisive sempre su questo importante quartiere e su Orbetello centro, l’amministrazione è proiettata anche in questa direzione su tutti i fronti per cambiare completamente il volto del Comune. Alla fine amministrare è questo, concretizzare idee, predisporre occasioni per la popolazione, cercare di valorizzare i nostri beni, tutto con onestà e senso di responsabilità, la gente ci giudicherà soprattutto per questo».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.