Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Maremma protagonista di ‘demofarm': ad Alberese il vertice delle aziende agricole europee

ALBERESE – Alla Tenuta di Alberese l’incontro annuale delle ‘demofarm’, le aziende agricole europee. “Demofarm” è un progetto che mette in collegamento le aziende agricole di 17 Paesi comunitari per rafforzare l’arricchimento reciproco delle conoscenze e la diffusione dell’innovazione.

Sono questi, in sintesi, i contenuti del progetto Nefertiti (all’interno del programma dell’Unione Europea Horizon 2020), che coinvolge 45 gruppi regionali di aziende agricole dimostrative (demofarm), una delle quali è la Tenuta di Alberese, nel cuore della Maremma, di proprietà della Regione Toscana.

Proprio ad Alberese ed in altre aziende del territorio – Podere Forte, Inno al Sole e Azienda Donato Giuliano – si è svolta nei giorni scorsi la riunione annuale del network del progetto Nefertiti, con dimostrazioni sul campo delle buone pratiche dimostrative, individuate dopo oltre due anni di intense collaborazioni e indagini.

“La Regione Toscana direttamente e attraverso il proprio Ente Terre Regionali Toscane – sottolinea l’assessore regionale all’agricoltura Marco Remaschi – partecipa allo sviluppo delle aziende demofarm, che mirano a migliorare l’apprendimento fra colleghi attraverso iniziative di dimostrazione agricola. Con un duplice obiettivo: da un lato, creare un valore aggiunto proveniente dallo scambio di conoscenza, in modo tale da stimolare la diffusione dell’innovazione, dall’altro, contribuire ad un’agricoltura più competitiva, sostenibile ed ecologica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.