Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

150 mila euro per la passerella di ponte Giorgini: al via i lavori

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – «La passerella pedonale su ponte Giorgini che attraversa il canale Molla del fiume Bruna e l’Allacciante, di proprietà del Comune di Castiglione della Pescaia, sarà oggetto di manutenzione straordinaria». Lo comunica il sindaco Giancarlo Farnetani, dopo che in una delle ultime sedute della Giunta municipale è stato approvato il progetto esecutivo dei lavori, andato immediatamente in appalto.

«Nei mesi scorsi – ricorda Farnetani – una squadra e del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Grosseto ispezionò sia il ponte sia la passerella, evidenziando lo stato di ossidazione dei ferri in più punti delle strutture in cemento armato, fatto dovuto anche alla vicinanza del mare, che determina il cosiddetto fenomeno della carbonatazione del calcestruzzo».

«Per quanto di nostra competenza – aggiunge il sindaco – ci siamo attivati e alla passerella saranno realizzate a breve delle opere di manutenzione straordinaria per il recupero corticale delle strutture in cemento armato, impegnando 150 mila euro di fondi propri».

«L’ispezione del Comando dei Vigili del Fuoco – precisa il sindaco del centro turistico – eseguita anche da personale subacqueo sulle strutture sommerse, non evidenziò comunque particolari problematiche e disgregazioni da compromettere l’agibilità della struttura. L’Amministrazione Comunale comunque ha immediatamente proceduto alla redazione del progetto preliminare e successivamente abbiamo affidato l’incarico ad un tecnico esterno per procedere alla progettazione definitiva ed esecutiva degli interventi di manutenzione necessari».

I lavori alla passerella comunale avranno durata massima di quattro mesi e, dovranno svolgersi in modo da ridurre al massimo le interferenze e i disagi per le attività turistiche, rimuovendo il cantiere durante la stagione estiva se non ancora ultimati per lasciare completamente agibile la viabilità su ponte Giorgini.

Nel contempo il Comune ha chiesto alla Provincia di provvedere agli ulteriori accertamenti sul ponte, dove scorre la viabilità provinciale, al fine di verificare i successivi interventi manutentivi straordinari necessari a garantire la sicurezza. Ancora incerti sono gli interventi di ripristino delle strutture di sostegno alle chiuse sul Bruna, recentemente smontate per ripristinare la sicurezza. L’amministrazione sta sollecitando gli enti preposti per giungere alla predisposizione di un progetto di ristrutturazione attraverso un percorso partecipato dai cittadini castiglionesi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.