Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quattro argenti e tre bronzi per i veterani della Track and Field ai campionati Master

GROSSETO – Sette podi fra cui quattro argenti e tre bronzi è il bottino del Track and Field Master di Grosseto, di ritorno dai campionati italiani master indoor ad Ancona.

Queste le prestazioni individuali del fine settimana. Nei 60 mt Fabio Parri in 8″17 è 27esimo m45, nei 200mt di nuovo Parri in 26″31 è 25esimo m45; nei 400mt Renato Goretti in 1’22” si piazza nono m65; negli 800mt ancora Goretti in 2’51” chiude 11esimo m65, Gianfranco Gargani in 2’43” è 11esimo m55 con personal best e Marta Boni in 3’06” si piazza ottava f50. Nei 1500 metri, bronzo per Andrea Nicolai in 6’24” m75, Angela Mazzoli in 5’48” è quarta f55, Claudio Nottolini in 4’55” è settimo m55, Gianfranco Gargani in 5’24” è 13esimo m55 con personal best mentre Marta Boni in 6’27” è nona f50.

Track and Field premiazioni campionati italiani

Nei 60h Edoardo Poggiaroni in 11″ è quinto m45; nel salto in alto Edoardo Poggiaroni fa registrare 1mt53 diventando quinto m45. Nel peso Fabrizio Carini fa 9m 01 diventando settimo m55. Nei 3000 m di marcia argento da applausi per il presidente del team grossetano Ernesto Croci con tempo 15’12” m45; stesso metallo prezioso per Biagio Giannone in 20’07” fra gli m75 ed infine i bronzi di Francesco Scafuro in 14’04” fra gli m40 e Silvia Bicocchi  in 17’27” per la categoria f45.
“Bravi e come sempre grazie a tutti – ha commentato Croci – a chi è salito sul podio e a chi ci ha provato. Rammarico per Biagio Giannone, distante un solo secondo dalla vittoria, e per non essere riusciti a completare il campionato di società con il lunghista, all’ultimo momento a casa malato; avremo più fortuna nella stagione all’aperto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.