Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sei maremmano se dici: «Mi sento riave’»

Più informazioni su

GROSSETO – Sei maremmano se dici: «Mi sento riave’».  “Mi sento  riave’ ” è una di quelle tipiche espressioni ambivalenti, che il maremmano usa in senso buono, oppure per prendere ironicamente per il bavero. In senso buono,  “mi sento riave’ ” lo si può usare quando, dopo aver accusato un lieve malore, ci si riprende: “M’era preso un languore allo stomaco…ho mangiato un pochina di schiaccia e ora mi sento riave “.

Oppure: “Aveo un’arsura….ho bevuto.un pochina di codest’acqua fresca e ora mi sento riave’ “. Ma può.indicare anche uno stato d’animo: “M’hai dato sta bella notizia che mi sento riave’ “.

C’è poi l’altra versione, quella ironicamente graffiante quando, ad esempio, qualcuno ti dice: “lo sai che a cena c’è anche tizio?” E te, tutt’altro che contento: “Ora che me l’hai detto mi sento riave’!”.
Insomma ci siamo capiti?

Qui trovate tutte le puntate di #seimaremmasedici: www.ilgiunco.net/tag/seimaremmanosedici/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.