Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nasce la nuova pro loco, ecco chi ne fa parte

Più informazioni su

PITIGLIANO – Si è costituita la nuova pro loco di Pitigliano. Le elezioni per il rinnovo della cariche si sono svolte lo scorso 6 febbraio, al teatro Salvini, dove è stato eletto presidente Massimiliano Maggiolini; il vicepresidente è Bruno Manca; il tesoriere è Sabrina d’Angelo, la segretaria è Jennifer Macrì. Gli altri consiglieri sono: Desirai Sonnini; Sara Felici e Davide Celestini.

“Auguro buon lavoro a tutti i componenti del nuovo direttivo, – afferma il sindaco Giovanni Gentili – la pro loco è chiamata a svolgere un ruolo importante, di stimolo della vivacità culturale del paese. Un ruolo che richiede impegno, ma che al tempo stesso dà grandi soddisfazioni e può restituire tanto in termini di benessere sociale”.

“La buona riuscita di ogni manifestazione – prosegue Irene Lauretti, assessore comunale alla cultura – è possibile grazie ad un gruppo affiatato che, già in questi primi giorni di attività, sta dimostrando di avere tanta voglia di fare.

La pro loco, insieme al Comune, nel solco di una fattiva collaborazione, può raggiungere obiettivi importanti per il territorio, organizzando e promuovendo le feste della tradizione, gli eventi e iniziative, con l’intento di far conoscere ai turisti non solo le bellezze naturali, la storia e la cultura, ma soprattutto la vera anima di Pitigliano”. Il Comune di Pitigliano augura buon lavoro alla nuova associazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.