Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Gea in rosa cade in piedi: sconfitta a Firenze ma sempre seconda in classifica

FIRENZE – Brutta sconfitta esterna per la Sanitaria Ortopedica Grosseto sul campo del Quartiere 5 Firenze (51-29 il finale), nella quinta di ritorno del campionato di serie C femminile. Le ragazze di David Furi sono incappate in una giornata storta contro un’avversaria che ha invece azzeccato ogni mossa e che ha giocato alla morte per avvicinare in classifica le biancorosse.

 
Il secondo scivolone esterno consecutivo per la Gea è maturato al termine di una gara agonisticamente tirata, con le fiorentine che hanno raddoppiato sistematicamente sulla play Elena Furi e senza l’apporto della miglior realizzatrice (un solo punto, dalla lunetta) la Sanitaria non è mai entrata in partita. Dopo aver accumulato un pesante ritardo le grossetane sono riuscite a portarsi a -5 punti, ma con il fallo sistematico e due bombe il Quartiere ha nuovamente allungato.

 
“Abbiamo sbagliato l’approccio alla gara – commenta il coach David Furi – Non abbiamo giocato, come in altre occasioni, con la bava alla bocca e non abbiamo usato la testa. Un ko che è purtroppo figlio del fatto che da qualche tempo non ci stiamo allenando al meglio. Ci siamo presentati segnando due soli nel primo quarto e rispetto alla gara di Figline non abbiamo potuto contare sull’aiuto di Elena Furi, alla quale è stato riservato un trattamento particolare. E senza di lei non abbiamo lottato a dovere. L’unica che ha giocato una gara sopra le righe è stata Sarah Tamberi, che ha difeso bene e ha segnato anche dieci punti. Adesso ci aspetta un’altra trasferta terribile, a Viareggio, e dobbiamo cambiare qualcosa per non fare la stessa fine di domenica sera”.

 
Nonostante la sconfitta la Sanitaria Ortopedica conserva il secondo posto, con due punti di vantaggio su Viareggio e Quartiere 5. L’imbattuta Pielle Livorno ha intanto vinto matematicamente la regular season con quattro giornate di anticipo.

QUARTIERE 5: Fontana 5, Basilissi 2, Calosi 2, Mazzoni 8, Bruschi 10, Sadun 7, Casagli 17, Passoni.
SANITARIA GEA: Mancioppi, Furi 1, Giulia Camarri 3, Tamberi 10, Nalesso 8, Bellocchio 3, Cazzuola 4, Benedetti. All. David Furi.
PARZIALI: 10-2, 20-10; 27-16
NOTE: uscita per falli Passoni.
I risultati del 14° turno: Quartiere 5-Sanitaria Gea 51-29, Pielle Livorno-Raggi San Giovanni Valdarno 70-43, Don Bosco Figline-Pall. Viareggio 38-55, SBL Altopascio-Femme San Miniato 25-37, Baloncesto-Pall. Piombino 68-55.
La classifica: Pielle Livorno 28 punti; Gea Grosseto 20; Viareggio, Quartiere 5 Firenze 18; Galli S.Giovanni Valdarno 16; Altopascio 14; San Miniato 12; Baloncesto 8; Figline 4; Piombino 2.
Prossima giornata: Viareggio-Sanitaria Gea (sabato alle 18,30), SBL Altopascio-Pielle Livorno, Quartiere 5 Firenze-Pall. Piombino, Galli SGV-Don Bosco Figline, San Miniato-Baloncesto Firenze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.