Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La biblioteca riapre anche il sabato: il via libera dopo l’incontro tra il sindaco e gli studenti

FOLLONICA – Sulla biblioteca il Comune accoglie le richieste degli studenti universitaria. Si è tenuto questo fine settimana, infatti, l’incontro tra il sindaco Andrea Benini, l’assessore Barbara Catalani e i ragazzi che si erano fatti promotori della richiesta.

“Ci è sembrato giusto – commenta il sindaco Benini – accogliere le richieste di chi desidera avere un posto per studiare. Abbiamo valutato, con la direttrice Miria Magnolfi e il personale della struttura le diverse opzioni e siamo arrivati alla soluzione: da marzo la biblioteca della Ghisa sarà aperta anche il sabato mattina”. In questo modo, anche gli studenti fuori sede, che nel fine settimana tornano a casa potranno avere un luogo in cui studiare e fare approfondimenti.

“Dal prossimo mese, dunque – illustra una nota del Comune – la biblioteca sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19 con orario continuato e il sabato dalle 8 alle 13, garantendo, con 59 ore settimanli, un’apertura più ampia rispetto a molte altre biblioteche comunali della provincia di Grosseto. Dal 1999 la biblioteca della Ghisa continua ad essere, quindi, una delle più attive della Regione Toscana per numero di ore e servizi offerti”.

“La proposta fatta dagli studenti è l’esempio del rapporto propositivo e costruttivo con la cittadinanza che vogliamo continuare a sviluppare perché è dalle idee delle persone che vivono la città che possiamo migliorare ancora”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.