Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

900mila euro da Far Maremma per tutelare paesaggio e tradizioni: ecco come partecipare al bando

Più informazioni su

GROSSETO – Ammonta a 946mila euro la dotazione finanziaria complessiva del bando pubblicato da Far Maremma il 6 febbraio sulla Misura 7.6.2 per la riqualificazione e valorizzazione del patrimonio culturale e dei siti d’interesse paesaggistico. Possono presentare domanda di finanziamento i Comuni, le Unioni dei Comuni e altri soggetti pubblici di tutta la provincia, esclusi i territori comunali di Follonica e Grosseto sui quali non ricade l’azione del Gal Far Maremma.

Con il bando sono finanziabili interventi su:
– Cose immobili localizzati in aree o centri rurali, che presentano interesse artistico, storico, archeologico o etnoantropologico particolarmente importante, o che rivestono un interesse significativo da un punto di vista paesaggistico, espressione della storia, dell’arte e della cultura; e importanti ai fini della fruizione culturale pubblica;
– cose immobili pubbliche e di uso pubblico unicamente situate nei centri rurali, finalizzate ad una fruizione culturale (es. istituzioni documentarie, biblioteche pubbliche, musei, teatri, spazi e centri espositivi per la produzione dello spettacolo);
– interventi di conservazione del patrimonio immateriale (storia, musica, folklore, etnologia).

“Con questa misura, per la quale abbiamo previsto una dotazione finanziaria che sfiora il milione di euro – commenta Fabrizio Pasquini, presidente di Far Maremma – andiamo a incentivare e sostenere, nelle aree rurali del grossetano, gli investimenti pubblici finalizzati alla riqualificazione e valorizzazione del patrimonio culturale. Il nostro è un contesto rurale di assoluto pregio, dove sono presenti diffusi elementi d’interesse storico-culturale che, attraverso adeguati investimenti, possono diventare un richiamo turistico, contribuendo alla diversificazione dell’economia di queste aree. Il sostegno delle popolazioni rurali è il principio alla base di tutte le azioni del Gal Far Maremma nella gestione della programmazione Leader. Auspichiamo che gli Enti Pubblici colgano questa importante opportunità offerta dal bando 7.6.2.”

L’importo massimo del contributo ammissibile per ogni domanda è pari a 100mila euro mentre l’importo minimo è 10mila euro. Le domande possono essere presentate sulla piattaforma Artea fino alle ore 13 dell’8 maggio 2019
Il testo completo del bando è disponibile sul sito web di Farmaremma
www.farmaremma.it/bandi-e-graduatorie-2014-2020/
INFO: FAR – Fabbrica Ambiente Rurale – Maremma Tel. 0564 405252 Email info@farmaremma.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.