Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rivoluzione dei rifiuti in centro, il Comune incontra cittadini e commercianti

Più informazioni su

GROSSETO – Lunedì 4 e martedì 5 febbraio dalle 9 alle 13 i tecnici del Comune saranno a disposizione dei cittadini, nelle postazioni installate per la raccolta differenziata nel centro storico, per spiegare residenti e ai commercianti il corretto conferimento dei rifiuti. Si tratta di un incontro aperto a tutti, che era già stato fatto in precedenza con lo scopo di formare la cittadinanza sul funzionamento del nuovo sistema di raccolta intelligente.

Un progetto all’avanguardia che permette di poter contare su un centro cittadino più pulito e curato anche nei dettagli, mettendo al primo posto le esigenze dei residenti e dei commercianti. In contemporanea – sempre lunedì e martedì – avverrà anche la consegna a domicilio delle card che permettono di accedere alle isole ecologiche.

“Dai primi giorni di raccolta effettuata- commenta il sindaco, Antonfrancesco Vivarelli Colonna – emerge che alcuni utenti continuano a lasciare i rifiuti fuori dai bidoni, senza usare la card preposta all’uso. Un comportamento che, oltre a non far funzionare correttamente la raccolta differenziata, crea delle situazioni che deturpano l’immagine e il decoro del centro urbano, il primo biglietto da visita della nostra città. E’ importante far comprendere l’utilità e l’importanza del servizio, che oltre ad avere un valore in termini di ambiente, apporta un miglioramento all’aspetto del centro storico”.

“Quella di adesso – aggiunge all’ambiente, Simona Petrucci – è una fase sperimentale durante la quale è importante imparare il funzionamento della raccolta. L’obiettivo è arrivare a farla bene e raggiungere il 70% di raccolta differenziata, onde evitare di incorrere nelle sanzioni dell’Unione Europea e trovare la sovrattassa nella bolletta. Una volta che il nuovo sistema di raccolta sarà perfettamente integrato, la fase sperimentale terminerà e partiranno i controlli comunali per verificare il corretto conferimento di rifiuti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.