Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Solidarietà: un biliardino e il ricavato della mostra donati ai bambini della comunità di Don Luigi

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – “La comunità educativa per minori Don Luigi Rossi, gestita dalla Cooperativa Di Vittorio, ci tiene a ringraziare il Grande Oriente d’Italia e il Rotary Club di Massa Marittima per le donazioni ricevute” a farlo sapere una nota della comunità.

“Da parte del Rotary Club di Massa Marittima – spiega la nota – è arrivato per i ragazzi un biliardino nuovo di zecca, che renderà più piacevoli le giornate in struttura. Il Grande Oriente d’Italia, invece, ha donato alla Comunità la cifra raccolta lo scorso agosto in occasione della mostra fotografica organizzata a Massa Marittima sugli attacchi subiti dalla Massoneria”.

“Siamo davvero felici di ricevere queste grandi manifestazioni d’affetto – ha spiegato Virginia Staglianò, responsabile della comunità Don Luigi Rossi – da parte del territorio. Ci tengo a ringraziare da parte della Comunità e dell’intera cooperativa Di Vittorio sia il Rotary Club sia il Grande Oriente d’Italia per un gesto così importante. Siamo felici di aver avviato una collaborazione con i tanti soggetti del territorio, che ci stanno sostenendo continuamente, e rinnoviamo la nostra voglia e disponibilità a costruire insieme eventi e attività che possano da una parte arricchire i nostri ragazzi come esperienza di vita e, dall’altra, possano portare benefici all’intera comunità”.

Presenti alla consegna del biliardino e della donazione: Gianmichele Galassi del Grande Oriente d’Italia, Bruno Caramelli, Daniele Rosi e Rossano Balocchi, in rappresentanza delle Logge del Goi di Massa Marittima, e il presidente del Rotary Club Massa Marittima, Sandro Poli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.