Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rifiuti, raccolta differenziata al via nella zona artigianale: per le attività arrivano 20 nuove postazioni

GROSSETO – «La raccolta differenziata arriva nella zona artigianale. Dopo le attivazioni delle isole ecologiche intelligenti che hanno interessato diverse zone di Barbanella, Verde Maremma, Le Gemme e centro storico, l’Amministrazione Comunale e Sei Toscana proseguono a pieno ritmo nell’attività programmata di riorganizzazione dei servizi di raccolta dei rifiuti, introducendo un nuovo servizio dedicato alle attività produttive della zona industriale/artigianale» a farlo sapere una nota di Sei Toscana.

«A partire da oggi – spiega Sei – infatti saranno posizionate venti nuove postazioni di raccolta differenziata ad accesso controllato, composte da press container per il conferimento di imballaggi in carta e cartone e da nuovi cassonetti per i rifiuti indifferenziati, il multimateriale (imballaggi in alluminio, plastica, poliaccoppiati) e per il rifiuto organico. Ad ogni utenza interessata dalla riorganizzazione (attività produttive, commerciali, artigianali) saranno consegnate due 6Card, le tessere che permetteranno di utilizzare le nuove attrezzature, e un dépliant informativo con tutte le indicazioni sulle postazioni che potranno essere utilizzate e le modalità di conferimento dei materiali».

«Per presentare il nuovo servizio – prosegue la nota – illustrare il funzionamento delle attrezzature e per consegnare le tessere che garantiranno l’accesso ai contenitori informatizzati, l’Amministrazione comunale, insieme ai tecnici di Sei Toscana, hanno organizzato una serie di incontri che si terranno: oggi, dalle 15,30 alle 17,30 presso la postazione di via Ambra 3; domani, venerdì 18 gennaio, dalle 9 alle ore 13, presso la postazione di via Topazio 7; lunedì 21, dalle ore 9 alle ore 13, presso la postazione di via Giordania (Cappelli Auto); martedì 22, dalle 9 alle 13, presso la postazione di via Largo Sumatra; giovedì 24 dalle 9 alle 13 presso la postazione di via Pakistan/piazzale Laos e venerdì 25 gennaio, dalle 9 alle 13, presso la postazione di Piazzale Cambogia».

Le venti nuove postazioni saranno collocate in via Topazio, via Largo Sumatra, via Ambra, piazzale Laos, via Siria, via Aurelia Nord, piazzale Cambogia, via Birmania, via Smeraldo, via Giordania, via Rubino, via Borneo e via Largo Iran.
«Siamo arrivati a concretizzare il nostro progetto anche per questa zona, sulla scia del grande lavoro svolto in città relativamente alla raccolta differenziata – commentano il sindaco di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore all’ambiente, Simona Petrucci –. L’Amministrazione comunale, assieme a Sei Toscana, è a completa disposizione per supportare in questo cambiamento tutte le utenze coinvolte: imprenditori, artigiani e cittadini avranno in queste settimane la possibilità di avere tutte le informazioni sul funzionamento del nuovo sistema di raccolta grazie a una lunga serie di appuntamenti e a una continua assistenza».

«In questi primi giorni di attivazione del servizio – conclude Sei – i nuovi contenitori saranno “aperti”, basterà premere i pulsanti di risveglio dei contenitori per aprirli e conferire i propri rifiuti. Successivamente i contenitori verranno bloccati e potranno essere utilizzati dall’utenza solamente attraverso la propria 6Card personale».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.