Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Convegno sul polo chimico: «Confronto tra aziende e lavoratori. La politica resterà in platea»

Più informazioni su

GROSSETO – “E’ un momento di confronto con aziende e lavoratori, la politica, per il momento, sarà in platea” così Fabrizio Milani, segretario generale della Cisl di Grosseto, replica alle polemiche sul convegno riguardante il polo chimico.

“Alla vigilia del convegno che la Cisl insieme alla federazione Femca ha organizzato domani a Follonica per parlare del futuro del polo chimico – dice il segretario – mi trovo ad assistere a sterili polemiche politiche, portate avanti da diversi partiti e movimenti, in cui il sindacato che rappresento non vuole entrare nel merito. Il convegno ‘Polo chimico: una risorsa da valorizzare’ vuole essere un momento di confronto e riflessione, rivolto soprattutto ai lavoratori, per entrare nel merito del lavoro e del futuro del popolo industriale. Vogliamo ascoltare le aziende e confrontarci con loro ed è per questo che ai tavoli la politica non è stata invitata.

“I sindaci del comprensorio sono stati invitati a sedersi in platea – chiarisce Milani – e al sindaco di Follonica, in qualità di padrone di casa, è stato chiesto di portare un saluto. Vogliamo rassicurare tutti, cittadini, schieramenti politici, amministratori che quella di domani è solo una prima iniziativa e che nei prossimi mesi abbiamo intenzione di coinvolgere i territori, le amministrazioni interessate e le aziende per dare vita a dei momenti di confronto che speriamo siamo proficui per dettare le linee di condotta dei prossimi anni, nell’interesse dell’economica del territorio, del benessere e della salute di lavoratori e cittadini”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.