Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Decima di campionato per le ragazze del Volley Vvf contro l’incognita Santa Maria a Monte

GROSSETO – La Prima Divisione femminile scende in campo per giocare la decima giornata del girone di andata. Farà così anche il sestetto dei Vigili del Fuoco di Grosseto che riceve in casa la visita della Perla di Santa Maria a Monte alle ore 20,30.

La gara si gioca nell’impianto sportivo della caserma di Via Carnicelli. E’ una gara tutta da decifrare quella della maremmane, che arrivano a questo appuntamento con il morale basso, a causa dello stop inatteso della scorsa settimana, subito in casa della Pediatrica di Livorno. La sconfitta ha avuto anche l’effetto di fare precipitare il sestetto biancorosso alla quinta posizione a quota diciannove punti. Ma c’è bisogno di una bella prova scaccia crisi per le maremmane che hanno tutte le carte in regola per riprendersi i tre punti persi e tornare ad essere competitive in campionato a patto che riescano a scacciare le solite paure e insicurezze di cui spesso sono preda.

Coach Simone Canapicchi ha cercato di lavorare molto sull’aspetto mentale più che insistere su quello tecnico. La squadra , infatti è sembrata da questo punto di vista, molto fragile, tanto da alternare momenti buono di gioco, a lunghi momenti di pause. E’ quello che dovranno evitare le biancorosse. Le pisane, sono avanti di un punto rispetto alla squadra di Grosseto e dividono la terza posizione in classifica con il San Miniato. Mentre, al comando del girone troviamo la Pallavolo Cascina e il Capannoli con ventidue punti, con le pisane avvantaggiate rispetto alle rivali, grazie alla migliore differenza set. Una gara che Cavaliere e compagne dovranno vincere ad ogni costo se non vorranno farsi distanziare troppo dalle squadre che le precedono in classifica

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.