Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Premio letterario “Nido di Fate”, successo degli studenti del Lotti: in sette conquistano la finale

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – Successo degli studenti del “Lotti” durante la cerimonia di premiazione della II edizione del premio letterario Nido di Fate che si è tenuta nei giorni scorsi al teatro degli Unanimi di Arcidosso.

«Gli alunni Ana Albra, Virginia Bindi e Gabriele Guccione della classe V A dell’Istituto Chimico – fa sapere il Comune di Massa Marittima in una nota – insieme a Marta Bizzarri e Giorgia Mazzei della classe I L e Irene Gasperini e Giada Montomoli della V L del Liceo Classico, hanno piazzato i loro elaborati tra i primi dodici a fronte di circa 200 testi pervenuti alla giuria dalle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Grosseto.

«Chiamati a sviluppare un racconto inedito sul tema degli eroi ai tempi di oggi – prosegue la nota – gli studenti dell’Istituto Lotti con i loro elaborati hanno conseguito importanti riconoscimenti: menzione d’onore al testo di Gabriele Guccione che nel suo racconto ha incoronato eroi i genitori; terzo premio ex aequo al tema di Irene Gasperini con la sua riflessione sugli eroi quotidiani dei nostri giorni; seconda classificata la più piccola del gruppo, Marta Bizzarri: la liceale ha riconosciuto in sua nonna cieca una perfetta eroina dei nostri tempi».

Durante la serata l’assessore alla cultura di Arcidosso ha voluto conferire un riconoscimento speciale al Liceo Classico consegnandolo direttamente nelle mani della Dirigente Scolastica, professoressa Marta Bartolini: “la comunità scolastica è stata premiata per l’impegno e lo sforzo di tutti nel far ripartire l’indirizzo liceale a tutti gli effetti, e per il successo conseguito nel corrente anno scolastico con la formazione della attuale classe prima composta da 16 iscritti. Nelle famiglie, negli studenti, negli insegnanti del Liceo sono stati riconosciuti così gli eroi di tutti i giorni che, anche senza superpoteri, lottano insieme per mantenere i servizi fondamentali nel proprio territorio”.

E proprio nei confronti delle famiglie e degli insegnanti dell’Istituto Lotti il sindaco di Massa Marittima Marcello Giuntini ha speso parole di apprezzamento. «Andiamo fieri del nostro Istituto. Ai tanti riconoscimenti nazionali, ultimo quello della Fondazione Agnelli che ha sottolineato l’eccellenza della nostra Scuola nel panorama non solo provinciale, si aggiunge questo ulteriore risultato che oltre a dimostrare la qualità dei nostri studenti mette in evidenza le capacità di tutti gli operatori scolatici del “Lotti”. A loro, ed ai tanti genitori che continuano a puntare sul nostro territorio per la formazione dei loro ragazzi – conclude Giuntini – esprimiamo profonda gratitudine».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.