Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Siena silurato otto volte, il Circolo Pattinatori trionfa e chiude il 2018 in grande

GROSSETO – Pronostico rispettato nel derby di serie B: il Circolo Pattinatori Edilfox si sbarazza del Siena e chiude imbattuto il girone d’andata. Il successo della corazzata grossetana è stato però più sofferto di quanto non dica l’8-1 finale. Tanto per cominciare i senesi si sono portati in vantaggio per primi, dopo appena 77 secondi con una rete di Pietro Lorenzini, e hanno resistito all’assalto della “Big red machine” per quasi diciotto minuti con una buona difesa a zona, quando Gionata Vecoli ha firmato il primo dei suoi tre centri della serata.

 

Una volta bucata la difesa senese, però, l’Edilfox si è tranquillizzata, ha cominciato a mettere insieme azioni più fluide, andando al riposo sul 3-1 e allungando nella ripresa, che non è stata però facile per l’aggressività degli avversari, con altre cinque segnature, delle quali due del capitano Gemignani, che ha lottato come un leone per tutta la partita dando una lezione agli avversari.

 

“Abbiamo faticato a prendere le misure alla loro difesa a zona – commenta l’allenatore biancorosso Massimo Mariotti – Ci avevamo lavorato bene in settimana, ma in partita è un’altra cosa, anche perché era tanto che non vedevamo giocare i vari Achilli, Borracelli, Salvadori e Tisato. Devo dire anche che abbiamo sbagliato diversi gol, e abbiamo finito per innervosirci. Una volta sbloccato il risultato, però, tutto è diventato più facile e abbiamo costruito ottime azioni. Non era facile giocare all’interno dell’impianto di via Leoncavallo faceva un gran freddo e con la pallina dura ne risente sicuramente la precisione dei passaggi. Ma riconosco che sto guardando il pelo nell’uovo: abbiamo vinto 8-1 e potevamo imporci in maniera ancora più larga”.
“Il risultato – prosegue Mariotti – non fa una grinza. Con questa vittoria mandiamo il Siena, la terza forza del campionato, a meno undici. Nel girone di ritorno ci potremo dunque permettere di perdere tre partite e un pezzetto per conquistare uno dei primi due posti che danno diritto alla Final Eight. Approfitto dell’occasione per fare i complimenti ai ragazzi, nessuno escluso, per quello che hanno fatto in questi due mesi, per avermi seguito durante gli allenamenti e per le belle prestazioni che hanno saputo regalare in questa prima parte di stagione. Prima della fine dell’anno ci alleneremo due volte: giovedì prossimo e una sera tra il 26 e il 31. Credo che la squadra si meriti un po’ di riposo per poi ripartire a mille a gennaio”.
C.P. Edilfox Grosseto-Hockey Siena 8-1
C.P. EDILFOX:Michael Saitta, Bruni; Alessandro Saitta, Gucci, Vecoli, Lugli, Gemignani, Brunelli, Battaglia, Rosati. All. Massimo Mariotti.
SIENA HOCKEY:Sassetti, Mariotti; Lorenzini, Achilli, Salvadori, Borracelli, Paglicci, Lazzeri, Nerozzi, Tisato.
All. Michele Achilli.
ARBITRO:Sandro Raffaelli.
RETI:nel p.t. al 1’17 Lorenzini, 19’41 Gucci, 20’34 Vecoli, 23’52 Battaglia; nel s.t. al 7’22 Vecoli, 19’15 Battaglia, 19’56 Gemignani, 20’35 Vecoli, 23’04 Gemignani.
NOTE:espulsione temporanea (2′) per Achilli, Borracelli, Nerozzi, Gucci.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.