Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gestione associata della municipale: «C’è lo stop. Il sindaco chiarisca come garantirà la sicurezza»

GAVORRANO – «Leggiamo in queste ore, con innegabile preoccupazione, le dichiarazioni rilasciate dal sindaco di Follonica Andrea Benini. Nel suo comunicato stampa, pubblicato da ilgiunco.net, troviamo espressamente scritto che il servizio associato della Polizia Municipale non è una priorità del Comune di Follonica» a dirlo, in una nota, il gruppo consiliare Lista Civica Di Curzio sindaco.

«Questa dichiarazione, evidentemente – prosegue la nota – scaturisce da un’interpellanza presentata allo stesso Benini dal Consigliere Comunale Daniele Pizzichi; quest’ultimo chiedeva infatti lumi al primo cittadino follonichese in merito alle dichiarazioni recentemente rese dal sindaco Andrea Biondi in merito alla possibilità di una gestione associata del servizio di Polizia Municipale con i comuni limitrofi a Gavorrano.
La replica di Benini, se pur velata, lascia intuire una gelida chiusura a ogni imminente accorpamento delle diverse Polizie Municipali».

«Se per il sindaco Benini non è prioritario il servizio associato – sottolinea il gruppo Lista Civica Di Curzio sindaco – ci teniamo a ribadire che per i cittadini gavorranesi è prioritaria la messa in atto di concrete misure che mirano ad innalzare l’attuale livello di sicurezza del nostro territorio. Infine, nascono spontanei alcuni interrogativi rispetto alle affermazioni del sindaco Benini: il primo cittadino follonichese, con una ben nota crisi interna alla sua maggioranza, volta oggi le spalle al sindaco gavorranese? o il sindaco gavorranese, in un eccesso di ottimismo, ha speso parole smisurate rispetto alla realtà dei fatti?»

«In tutti i casi – conclude la nota – ribadiamo con assoluta fermezza che i cittadini gavorranesi attendono fiduciosi la concretezza di misure atte al consolidamento della sicurezza sull’intero territorio comunale».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.