Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dalla C al derby delle Under 13, quattro esaltanti successi per la Pallavolo Grosseto

GROSSETO – Un tassello da tre punti per una classifica più tranquilla per la Luca Consani della Pallavolo Grosseto. Per il team maremmano è arrivata la seconda vittoria di fila sul parquet di casa per 3 set a 0 ai danni del Fanball il Discobolo di Viareggio con parziali di 25-19, 25-14, 25-19.
La Luca Consani (nella foto di Francesco Lutzu) si dispone con Arienti al palleggio, Giuliani e Biagioli al centro, Fidanzi e Lo Prieno di banda, nel ruolo di opposto capitan Festelli con i liberi Tocci e Franzese. La partita inizia con un minuto di silenzio per commemorare la scomparsa di Alessia Bertini, pallavolista per anni nelle fila del Grosseto.
Primo set inizia con le giovani grossetane concentrate per aggiudicarsi la posta in palio, turni in battuta efficaci e difesa sempre attenta con i due liberi sempre pronti a metter in condizione Arienti di smistare agli attaccanti di turno con Fidanzi in primis seguita da Lo Prieno che siglano punti importanti per la vittoria del set per 25 a 19.
Seconda frazione vede in campo al centro Martinelli, subentrata già da metà primo set a Biagioli. Il gioco rimane saldamente in mano alle biancorosse e coach Spina a metà set inserisce Giovannelli per Festelli, Fossili per Fidanzi e Biondi per Arienti. Le azioni si susseguono con attacchi chirurgici e vincenti, Biondi innesca i centrali Giuliani e Martinelli che non trovano difficoltà a mettere palla a terra e aggiudicarsi il set per 25 a 14.
Il terzo set continua sempre all’insegna della Luca Consani, i turni in battuta di Fossili mettono in seria difficoltà le avversarie, Tocci e Franzese si dividono il lavoro per ricevere positivamente gli sterili attacchi delle viareggine, e Biondi non deve far altro che scegliere chi servire per ottimizzare gli attacchi, e il punto finale viene siglato con un ace di Martinelli.
Vittoria che non è mai stata messa in discussione, sin dall’inizio le grossetane hanno trovato subito il bandolo della matassa per portare a termine la partita aggiudicandosi tre punti prezziosissimi per la classifica, ora il prossimo impegno sarà la trasferta di Calci, altra compagine che sulla carta è paritaria alla Luca Consani.
Pallavolo Grosseto 1978 Luca Consani: Arienti, Biagioli, Biondi, Festelli, Fidanzi, Fossili, Franzese, Giovannelli, Giovannini, Giuliani, Lo Prieno, Martinelli, Tocci. All. Spina, dir. Biagioli.

 

Partita stellare per le Under 14 dell’Azzurra Grosseto che fanno soccombere la forte compagine del Volley Rosignano con i parziali di 25-18/25-11/25-18. Il pronostico non era certo a favore delle maremmane che con l’infortunio subito in settimana del centrale Martina Antonini, l’indisponibilità di Letizia Silvestri e la dolorante Francesca Biserni tutto sembrava pensare ad una giornata non al massimo. Invece le ragazze entrano in campo con uno sguardo mai visto.

Guidate da un grande capitan Magnani, le grossetane hanno giocato con la testa e con il cuore davanti ad un fantastico e caloroso pubblico che le ha sostenute ed applaudite fino alla fine. Splendido gioco, grandi attacchi, bellissime difese, battute che sembravano delle rasoiate. Il Volley Rosignano ha provato in tutti i modi a opporsi ma di fronte ad una squadra in versione corazzata nulla ha potuto fare.

Sabato prossimo il team di Pallavolo Grosseto dovrà misurarsi con la capolista VVF Grosseto. Le convocate: Biserni, Caselli, Danaila, Mazzei, Toniazzi, Ricci, Bardini, Sallei, Magnani, Chegia, Di Clemente e Barbarossa. Dir. Acc. Elena Pasqui. Tecnico Ilaria Colella.

Va alle Under 13 della Pallavolo Grosseto il derby contro il Grosseto Volley, nonché prima vittoria. Dopo un primo set perso per 25 a 21 dove la tensione ha preso il sopravvento e dove ha visto qualche errore di troppo aiutare il Grosseto Volley, il sestetto di mister Colella ha riaperto il match nel secondo parziale, con una partenza al fulmicotone e accumulando vantaggio fino al 25-19. Grinta, gioco, determinazione e spirito di squadra anche nel terzo set dove punto su punto la Pallavolo Grosseto ha prevalso per 25-22.

Una partita giocata in modo spettacolare da ambedue le squadre e che ha fatto divertire ed entusiasmare il numeroso pubblico presente. Una vittoria importante questa, per l’umore, per la crescita e perché dà la consapevolezza nei propri mezzi alla squadra ed all’ambiente in generale. Adesso, con il secondo posto consolidato a 16 punti come il Piombino, sotto in Palestra a lavorare sodo aspettando il prossimo turno che vedrà la prima partita del Girone di ritorno in trasferta a Venturina tra 15 giorni. Le convocate: Elisa Toniazzi, Federica Sallei, Elisa Di Clemente, Giada Terrosi, Caterina Tei, Asia Barbarossa, Nicole Innocenzi, Chiara Corsi, Margherita Verni, Lara Pettorali e Sofia Gregori. Dir. Acc. Giulia Branca, All. Roberta Colella. Malate: Emma Belli Rabagli e Benedetta Guerrini.

Seconda partita del girone di ritorno a Volterra contro l’Etrusca Volley e nona vittoria (3 a 1) per le Under 16 del CDP Branca del Mister Ilaria Colella che confermano e consolidano il primato in classifica del girone B1, pur disputando una performance opaca. Le convocate: Biagioli, Lanej, Ferrante, Forti, Spina, Manaschi, Fanciulli, Danaila, Raulli, Di Vito e Terni. De Simone e Schiavo non disponibili. Dir. Acc. Biagioli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.