Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

100 mila euro per il rifacimento della piazza: ecco tutti gli interventi

GROSSETO – Lavori in arrivo in piazza Galeazzi a Grosseto. L’Amministrazione comunale è pronta a investire quasi 100mila euro per il rifacimento e l’allargamento dei marciapiedi, usurati e in attesa di interventi. Questi non tarderanno ad arrivare. La giunta comunale – mantenendo gli impegni presi in campagna elettorale – ha infatti approvato il progetto esecutivo, redatto dal Settore lavori pubblici del municipio, dal valore di 99.500 euro. Progetto che andrà poi a gara. Sarà un primo step in vista dell’apertura di un secondo stralcio dei lavori, che avrà ad oggetto il rifacimento della pavimentazione della piazza ed il recupero della fontana ornamentale.

Ecco gli interventi previsti in questa prima fase: la demolizione dell’attuale marciapiede, il livellamento delle aree, la pulizia degli arbusti e delle radici esistenti. Sarà poi realizzato un nuovo marciapiede in sanpietrini al servizio della piazza.

“Questo progetto – spiegano il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore ai Lavori pubblici Riccardo Megale – metterà fine a una situazione di degrado che i cittadini hanno segnalato a più riprese. L’Amministrazione comunale, dopo aver individuato le risorse economiche necessarie e indispensabili per assicurare le opere di riqualificazione, è pronta a mettere a gara i lavori. Si tratta di un’operazione di grande importanza perché la piazza si trova in una zona particolarmente frequentata, vicina al Sacro Cuore e alle scuole. E curare un luogo vuol dire anche allontanare degrado e pericoli: l’obiettivo è anche questo. Oltre ad assicurare massima fruibilità di uno spazio che esiste e può essere di grande utilità”. E l’assessore Megale annuncia anche i progetti per il futuro: “A questo primo intervento ne seguirà un altro, mirato al rifacimento della pavimentazione, a garantire accessibilità, ed al recupero della fontana ornamentale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.