Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le campionesse dello sport maremmano in visita al Fossombroni

GROSSETO – Surf, tiro con l’arco e motociclismo, sono le discipline sportive che hanno aperto il ciclo di incontri dedicato ai campioni dello sport e che ha visto protagonisti gli studenti del Fossombroni. Le classi prime e seconde, a indirizzo sportivo, hanno conosciuto Francesca Rubegni, Vanessa Landi e Silvia Giannetti, tre campionesse indiscusse e provenienti dal nostro territorio, in grado di primeggiare a livello internazionale.

Il ciclo di incontri con i campioni dello sport, che in questa circostanza ha avuto una declinazione interamente al femminile, rientra nel progetto fortemente voluto dalla dirigente scolastica Francesca Dini che ha puntato sulla conoscenza diretta degli studenti con i personaggi del mondo dello sport: esempi positivi di tenacia, determinazione e corretti stili di vita.

Al tempo stesso, alla conoscenza dei campioni, è stato abbinato il progetto relativo al giornalismo sportivo, curato dall’insegnante Monica Mazzilli. Sono stati gli stessi studenti a intraprendere un percorso ragionato dopo le lezioni in classe, fatto di ricerca sul campione sportivo, per poi andare a elaborare le domande che loro stessi hanno rivolto alle campionesse, come una vera e propria intervista giornalistica.

Francesca Rubegni, plurititolata surfista specializzata nel longboard, ha parlato ai ragazzi delle emozioni derivanti dal solcare le onde, Vanessa Landi, campionessa del tiro con l’arco appartenente all’Aeronautica militare, ha raccontato il suo sogno olimpico, Silvia Giannetti, motociclista esperta della Dakar, ha illustrato il progetto sociale che tra pochi giorni la vedrà partire per il Perù. Tanti gli spunti raccolti e le domande degli studenti, per un incontro molto partecipato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.