Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dai Cuccioli ai Master, gli atleti della Sbr3 conquistano Tirrenia con ottimi piazzamenti

TIRRENIA – Suona la carica la SBR3 Edilmark al 16esimo Triathlon sprint Città di Tirrenia svolto nel fine settimana. La società maremmana gareggiava a ranghi compatti con circa 30 atleti, tra giovani e master, nella kermesse che chiudeva di fatto la stagione agonistica di triathlon in Toscana.

Le due gare distinte vedevano nella mattina la partenza scaglionata di tutte le categorie giovanili, dai cuccioli fino ad arrivare agli Youth A. In queste spettacolari gare i giovani dell’SBR3 allenati da Martino Colosi e Luca Langiano si sono dimostrati ancora una volta la squadra da battere a livello regionale.

I risultati parlano infatti da soli: nella categoria Cuccioli M Ernesto Biliotti e Matteo Santilli fanno loro la seconda e terza piazza mentre Riccardo Seripa giunge settimo. Buona la prova di Erman Esma Fatos nella categoria cuccioli F. Senza storia il podio negli esordienti M dove Matteo Costa e Adriano Micheli conquistano la prima e seconda posizione in una gara dominata dall’inizio.

Tommaso Saccocci chiude una bella gara in 5a posizione, mentre Maria Pecciarini negli esordienti F chiude a un soffio dalla terza. La musica non cambia nella categoria Ragazzi M dove la società maremmana si prende prima e seconda posizione con Davide Catalano e Alessandro Golini e settimo Gioele Temperani. Nella categoria Ragazze F eccellenti la seconda e terza posizione di Sanchez Almonte Dileyni e di Viola Taddei con una bella quinta piazza per Elena Costa.
Chiude la carica dei giovani triatleti Matteo Pepi quinto nella categoria Youth M.
Nel pomeriggio eèla volta del triathlon sprint riservato agli assoluti e master: qui dopo una stagione esaltante Doga’ Erman categoria Youth B coglie una splendida terza posizione assoluta lottando ad armi pari con atlete ben più esperte della giovane maremmana. Una gara perfetta sotto tutti i punti di vista che la proiettano, come hanno riferito i suoi tecnici, nel gotha del triathlon nazionale.
Degna di nota la performance di Camilla Montani quinta assoluta e 2* nella categoria Youth B.
Nel settore Master femminile Emma Lucherini, da poco nella triplice disciplina termina seconda nella categoria S2 mentre l’esperta Alessandra Perosi chiude settimo nella sua categoria.
Il settore maschile vedeva l’ottima performance di Maurizio Carotti rientrato da un lungo infortunio alle gare con la sua immensa esperienza coglieva una prestigiosa ventesima posizione su 300 partenti e primo nella categoria M 2. Buone le prove degli altri atleti master con eccellenti riscontri cronometrici: Alessio Seripa, Fabio Santilli e Andrea Zini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.