Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Attivato dal Gruppo Crosa Service di Scarlino un corso di formazione gratuito finalizzato all’assunzione

Iscrizioni aperte fino al 30 ottobre. I posti disponibili sono 20.

Più informazioni su

SCARLINO – Formare e professionalizzare giovani da assumere nella propria azienda. Con questo obiettivo, oggi il Gruppo Crosa Service di Scarlino dà vita al corso di formazione gratuito IFTS (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore) per “Tecnico di disegno e progettazione di prodotti industriali”, finanziato dalla Regione Toscana. Si tratta di un percorso della durata di 800 ore, che si terrà da novembre a luglio 2019. Le lezioni teoriche verranno svolte nell’incubatore di imprese di Grosseto Sviluppo, situato nella zona industriale “La Botte”, mentre la parte pratica è prevista nell’officina di sede e nei cantieri di zona del Gruppo Crosa. I posti disponibili sono 20.

Il corso, attivato con la partnership dell’agenzia formativa Logistic Training Academy, dell’istituto Buontalenti Cappellini, del dipartimento di Ingegneria dell’Università di Pisa e dell’Ente Pisano Scuola Edile, consentirà ai partecipanti di acquisire le competenze necessarie a muoversi in azienda e in cantiere in sicurezza e in modo produttivo, offrendo alle imprese una mano d’opera più consapevole e attenta, oltre che dotata di conoscenze pratiche essenziali. Una volta terminato positivamente il percorso, poi, almeno la metà dei ragazzi verrà assunto dal Gruppo Crosa Service, che dal 1995 si occupa di costruzione, installazione e manutenzione di impianti industriali nei settori chimico, farmaceutico ed energetico.

La nostra è un’azienda in crescita, sia sul piano nazionale che internazionale – sottolinea Ivano Avanzini, presidente del Gruppo Crosa Service e vicepresidente della delegazione grossetana di Confindustria Toscana Sud –. Oggi abbiamo oltre 200 dipendenti e siamo in continua evoluzione, ma per affrontare nuove sfide e nuovi mercati abbiamo bisogno di giovani preparati, che abbiano voglia di mettersi in gioco e fare la propria parte. Da qui l’idea di organizzare un corso di formazione gratuito e dare nuove prospettive occupazionale ai giovani. Il nostro obiettivo è, infatti, quello di far crescere e professionalizzare i ragazzi che seguiranno questo percorso, così da poterne inserire almeno dieci nella nostra realtà aziendale. Gli altri troveranno sicuramente ottime prospettive occupazionali in altre società del nostro territorio.”

La frequenza al corso di formazione e il superamento di un esame finale prevede il rilascio di un certificato di specializzazione tecnica superiore in “Tecniche di disegno e progettazione industriale”. Prevista anche una formazione specifica di avviamento al lavoro (mestierizzazione per tubista, carpentiere, saldatore) e per la guida di mezzi meccanici, con rilascio dei relativi attestati. Completato il percorso, gli sblocchi professionali riguarderanno le aziende del settore meccanico e della progettazione.

Per iscriversi è necessario compilare il format regionale, che può essere scaricato dal sito www.logistictrainingacademy.it oppure ritirato alla sede del Gruppo Crosa Service, in via Galvani snc a Scarlino. Qualora il numero delle domande di iscrizione risultasse superiore al numero dei posti disponibili (20), verrà effettuata una selezione.

Le domande di iscrizione potranno essere consegnate fino al 30 ottobre tramite raccomandata con ricevuta di ritorno (non fa fede il timbro postale) oppure a mano alla Logistic Training Academy in via San Giovanni 13 a Livorno (aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18). Possibile anche l’invio per e-mail all’indirizzo di posta elettronica sara@logistictrainingacademy.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.