Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Scansano si festeggia l’olio: appuntamento sabato e domenica

A Scansano si festeggia l’olio. Il 20 e il 21 ottobre frantoi a porte aperte per assaggiare gratuitamente la bruschetta all’olio nuovo

Più informazioni su

SCANSANO – Sarà una festa all’insegna del buon gusto e della tradizione quella del fine settimana a Scansano e dintorni fra degustazioni gratuite a base di olio nuovo locale, stand di prodotti tipici del territorio e artigiani. Il 20 e 21 ottobre torna la Festa dell’Olio. «Una nuova formula della tradizionale festa che quest’anno non solo viene fatta in anticipo rispetto alle passate edizioni – spiega Gianni Iozzelli assessore al turismo di Scansano – ma consente di visitare i cinque frantoi del comune, degustare l’olio nuovo e visitare le aziende così da comprendere il percorso produttivo dell’olio. Nel centro del paese ci saranno gli stand, le visite guidate di trekking, il vespa club di Castiglione e gli spettacoli degli Sbandieratori e dei Menestrulli di Pancole. Tutto questo in accordo con i frantoi al fine di sfruttare al meglio le temperature ancora gradevoli e vivere appieno gli eventi itineranti in programma». Due giorni in cui il consorzio dell’olio di oliva di Scansano, i frantoi della cooperativa agricola Pomonte, il frantoio Rossi, il frantoio del Colle, il frantoio le Selvette, il frantoio Scansanese di Bargagli, apriranno le porte per la degustazione della bruschetta a base di olio nuovo.

Nel dettaglio il programma prevede il sabato: l’apertura degli stand a piazzale delle Cascine alle 10 del sabato. Alle 11,30, alle 16 e alle 19 ci sarà una degustazione guidata dell’olio extra vergine di oliva all’interno del Consorzio dell’olio di Scansano (gradita la prenotazione al 3332346493). Alle 15 la visita guidata al museo archeologico della vite e del vino con possibile degustazione di vini locali con ritrovo alle ex scuole elementari. Alle 17 l’affascinante spettacolo degli sbandieratori delle Sette Contrade di Orte.

La domenica alle 9,30 sarà il momento del Vesparaduno a cura del vespa club di Castiglione della Pescaia. I vespisti si ritroveranno all’agricampeggio gli Olmi, in loc. Poderina, sulla provinciale 159, per iscrizione e colazione, poi il giro e il rientro, alle 16, in paese. Alle 10 apertura stand con i prodotti dei produttori di olio. Alle 16,30 visita guidata al museo archeologico della vite e del vino con possibile degustazione e ritrovo alle ex scuole elementari. Alle 17 i canti popolari dei Menestrulli di Pancole che allieteranno il pomeriggio. Cornice dell’appuntamento, organizzato dalla commissione per il turismo del comune di Scansano in collaborazione con l’assessore al turismo e l’amministrazione, saranno percorsi di trekking sul percorso che sfiora la via Clodia curato dalle associazioni Hakuna Matata, Sentieri di Toscana, Maremma in bici, Uisp Trekking Grosseto e Conf. Guide, che saranno a disposizione per visite la mattina del sabato e della domenica con ritrovo e degustazione dei pressi dei frantoi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.