Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ztl, la sperimentazione continua. E dalle 7.30 alle 8 il varco sarà disattivato per l’entrata a scuola

Più informazioni su

FOLLONICA – A Follonica è stata prorogata al 15 novembre la fase sperimentale dei varchi elettronici installati all’ingresso delle ZTL di via Amorotti, all’intersezione con via Bicocchi, e di via Fratti, all’intersezione con via Marconi. Attivati a metà settembre, le due telecamere di rilevazione degli accessi entreranno quindi effettivamente in funzione dal 16 novembre. Come avvenuto nell’ultimo mese, fino a metà novembre i due ingressi saranno presidiati, per alcune ore del giorno, dalla Polizia Municipale. Eventuali violazioni alla disciplina di accesso alla ZTL verranno accertate e contestate, quindi, esclusivamente e direttamente dagli agenti presenti ai varchi, che si occuperanno di accertare anche il funzionamento del sistema.

In questa prima fase sperimentale, la documentazione con immagini sarà utilizzata per le sole finalità di messa a punto del sistema, mentre nella fase a regime per attività istituzionale e a fini statistici. “Abbiamo deciso di prolungare il periodo di sperimentazione per dare tempo ai cittadini di abituarsi al nuovo sistema di accertamento – evidenzia l’assessore alla Polizia Municipale Andrea Pecorini –. Al contempo, la Polizia Municipale potrà continuare a monitorare il funzionamento del sistema e perfezionarne le attività. Come detto, una volta attivi, i varchi elettronici permetteranno un più efficace controllo degli accessi e una migliore gestione della Ztl, con benefici per tutti coloro che si muovono in centro. Intanto, invito quanti avessero ancora perplessità sul funzionamento dei varchi, a rivolgersi agli agenti della Polizia Municipale per ricevere eventuali chiarimenti.” Per evitare il congestionamento del traffico che può verificarsi al mattino, con l’ingresso a scuola degli alunni del plesso di via Gorizia, durante il periodo scolastico, nei giorni feriali il varco elettronico di via Fratti verrà disattivato dalle 7.30 alle 8.00. Quello di via Amorotti sarà attivo, invece, 24 ore su 24, ogni giorno della settimana.

“Il primo periodo di sperimentazione ci ha permesso di apportare modifiche e accorgimenti utili ad agevolare la mobilità in una fascia oraria ben precisa e rispondere in modo più appropriato alle esigenze dei residenti – prosegue Pecorini –. La breve disattivazione prevista in via Fratti consentirà, infatti, di sollevare le vie più centrali dal flusso di traffico che si crea nelle prime ore del mattino, con l’ingresso a scuola dei nostri ragazzi. Inoltre, abbiamo iniziato a uniformare le regole di accesso alle diverse ZTL, così da armonizzare procedure, tempistiche e modalità.”

Con l’attivazione del nuovo sistema di controllo, l’Amministrazione comunale ha intrapreso un percorso di armonizzazione delle disposizioni inerenti gli accessi alle zone a traffico limitato presenti sul territorio comunale, così da rendere più chiari i divieti e più semplici le operazioni di accessibilità ai due varchi in funzione. Inoltre, per agevolare la mobilità dei soggetti diversamente abili, aventi diritto al libero accesso alla ZTL, è prevista l’attivazione di un numero verde

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.