Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torneo delle Regioni, grande successo della Barbanella Uno che accede alla finale

GROSSETO – Prima trasferta della stagione per le atlete della Polisportiva Barbanella Uno.
Domenica 7 ottobre a Montevarchi si e’ tenuta la prova del campionato regionale Silver, valida come qualificazione per le finali nazionali del Torneo delle Regioni.
Nonostante un preavviso di solo una settimana, la Polisportiva ha schierato ben tre squadre.
Nella categoria LB3 la squadra composta da Alice Esposito, Mia Fontanelli Corbini, Sofia Biagiotti e Giulia Cane’ si e’ classificata al 2° posto.
Nella categoria LC3 Naike Venturi, Anna Marcelli e Elena Carlettini si sono classificate al 1°posto.
Nella Categoria più elevata, l’eccellenza, la Polisportiva ha schierato una squadra non ancora al top per quanto riguarda le condizioni fisiche: Margherita Vanelli e Azzurra Terminali non si sono ancora completamente riprese dagli infortuni di questa estate e le altre ginnaste, Eleonora Rossi, Martina Pecci e Alessia Marcelli sono un po’ indietro con la preparazione atletica, avendo iniziato solo a settembre.
Le ginnaste maremmane hanno comunque sostenuto una gara precisa e determinata a tutti gli attrezzi senza commettere grandi errori, classificandosi infine al 2° posto a soli 0,05 centesimi di punto dalla prima classificata.
Tutte queste giovani atlete allenate da Claudia Salvadore, a dicembre a Pesaro, rappresenteranno la regione Toscana nella finale nazionale del Torneo delle Regioni.
La società ricorda che dall’ inizio di ottobre, presso l’impianto di via Mercurio, è ripresa anche tutta l’attività promozionale di ginnastica artistica, ritmica e pattinaggio artistico, per cui sono invitate a provare e partecipare tutte bambine e ragazze interessate, a partire dai 3 anni di età.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.