Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giachetti ospite del circolo: «Al Pd serve unità, chiediamo il congresso al più presto»

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – «Sala piena, pubblico attento e partecipe, molti giovani, una riflessione appassionata sulla situazione politica, sul ruolo attuale e il futuro del Partito Democratico» a farlo sapere è il Pd di Castiglione che nella sede del circolo ha ospitato l’onorevole Roberto Giachetti per la presentazione del suo nuovo libro “Sigaro, politica e libertà”.

«Un ospite importante – spiega la nota – per rilanciare l’attività politica dopo la pausa estiva, un’occasione per sottolineare il valore dell’ opposizione nella difficile battaglia contro il governo della destra populista. Non solo giusta polemica contro le scelte dissennate della coalizione Lega-5Stelle: nel confronto è parlato anche di noi, del passato e del presente del Pd, con passione e determinazione. Roberto Giachetti, che è stato vicepresidente della Camera e candidato del centro sinistra a sindaco di Roma, sta conducendo uno sciopero della fame per chiedere che il Partito convochi al più presto il suo Congresso nazionale per scegliere un nuovo segretario e una nuova classe dirigente. Questa sua battaglia è la stessa del Circolo Pd di Castiglione della Pescaia che, insieme a moltissime altre comunità del partito, chiede da tempo una accelerazione del percorso congressuale».

«I tempi sono stretti, come ha avvertito Giachetti – prosegue il Pd di Castiglione -di fronte a un governo che in pochi mesi ha isolato politicamente l’Italia, ha inoculato nel Paese tossine pericolose di odio razziale, e infine ha intrapreso una dissennata corsa al dissesto finanziario, c’è più che mai bisogno di una opposizione ferma che sappia ribattere colpo su colpo e offrire valide alternative. Soprattutto, e questo anche il senso delle domande rivolte all’ospite, c’è bisogno che il Pd riscopra il valore di una comunità politica che appare appannato nelle insopportabili polemiche tra gruppi e singoli dirigenti. Tutti gli interventi hanno ribadito il significato della grande manifestazione di Piazza del popolo a Roma. Unità, è stato lo slogan di migliaia e migliaia di persone».

«E l’unità – ha sottolineato Giachetti durante l’incontro – deve tornare ad essere il valore fondante del Partito democratico. Dopo il Congresso, qualunque sia il suo esito, chiunque sia il segretario scelto dalle primarie, il Pd dove riscoprire il valore dell’unità e deve mettersi al lavoro, un durissimo e faticoso lavoro, per riannodare il suo colloquio con il Paese reale, i bisogni, le paure e le speranze dei cittadini».

«Da parte sua – conclude la nota – il circolo Pd di Castiglione della Pescaia riprende con questa iniziativa la sua campagna di “ascolto” con la comunità e il territorio, già avviata con la messa in campo di “tavoli tematici” dedicati ai vari aspetti del governo locale. Fatti, proposte, concretezza, competenza, onestà: è solo questa la missione di un partito che sempre di più sappia dialogare con i cittadini e accogliere le critiche, i suggerimenti e le esigenze della popolazione».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.