Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lutto in città: è morto il parroco che si occupava dei giovani. Domani l’ultimo saluto

GROSSETO – Nel pomeriggio di ieri, 19 settembre, è deceduto, a Firenze, don Josè De Grandis, sacerdote salesiano, che dal 2006 al 2010 aveva servito la diocesi di Grosseto nel Centro giovanile  “Frassati” e come direttore dell’ufficio catechistico.  Aveva 72 anni. Era nato, infatti, a Castelfranco Veneto (Treviso) il 2 giugno 1946. L’11 novembre 1978 era stato ordinato sacerdote.

Attualmente era parroco della Parrocchia Sacra Famiglia a Firenze. La Messa di esequie sarà celebrata venerdì 21 settembre alle ore 15 nella parrocchia Sacra Famiglia di Firenze, e sabato 22 alle 11 nella parrocchia San Gaetano presso l’opera salesiana di Genova Don Bosco-Sampierdarena.

Il vescovo Rodolfo ha fatto giungere alla comunità salesiana la partecipazione e il cordoglio della Diocesi: “Avevo conosciuto don Josè quando, giovane sacerdote, ero nel convento di San Francesco a Fiesole e ci siamo incontrati con lui tante volte. Ricordo la sua vitalità e la sua carica di amicizia. Come vescovo di Grosseto porto la condivisione di quanti lo hanno conosciuto qui e apprezzato per il breve tempo che la comunità salesiana ha guidato il centro giovanile. Il Signore lo accolga nella piena pace e lo abbracci, ricco di paternità per quanto egli si è donato e anche per come ha attraversato il tempo del dolore”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.