Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, la Gea mette a punto la squadra degli allenatori: ecco tutti i nomi

GROSSETO – La Gea Basketball ha definito l’organigramma tecnico per la prossima stagione. Molte le novità, allo scopo di aumentare il numero degli allenatori per il futuro. Per far questo si è fatto anche ricorso a giocatori della prima squadra.

Il presidente David Furi ha già anticipato che il coach della formazione di serie D sarà Pablo Crudeli, reduce da tre stagioni a Donoratico, dopo un’esperienza in A1 femminile nel 2014-15. Vice allenatore della prima squadra sarà Luca Faragli, che ha ben lavorato alla guida dell’under 18. Alessandro Goiorani, già vice di Furi e di Crudeli, metterà quest’anno la sua esperienza al servizio del gruppo dei più grandi come team manager.
L’argentino Crudeli guiderà anche la formazione under 18, assistito dal confermato Andrea Ciolfi. Matteo Perin, importante acquisto per la serie D, sarà il coach della under 16, che sarà formata dai giocatori nati nel 2003 e 2004, con Alessandro Goiorani nel ruolo di assistente.

Elena Furi, con babbo David come vice, avrà la responsabilità dell’under 14. Lorenzo Morgia seguirà il gruppo degli Esordienti, mentre Jacopo Roberti farà conoscere la pallacanestro nelle scuole.
In campo femminile, David Furi rimarrà alla guida della formazione di serie C che nella passata stagione ha chiuso la regular season al secondo posto, conquistando poi una storica semifinale. Le leonesse under 14 saranno infine allenate dal confermato Luca Faragli.

Nuovo anche il preparatore atletico, Stefano Teglielli, 40 anni, con un passato importante nell’atletica leggera . L’ex velocista (è stato anche campione italiano nella staffetta 4×100 nel 2001 e 2002 con la maglia dell’Aeronautica Militare) inizierà a far sudare le formazioni della Gea da fine agosto. Santolamazza e compagni saranno i primi a lavorare, avendo l’obbligo di partecipare, a settembre, alla Coppa Toscana riservata alle formazioni di serie D.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.