Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Due ragazzine scomparse in spiaggia: scattano le ricerche in mare per ritrovarle

FENIGLIA – «Nella mattinata odierna, alle ore 12 circa, è arrivata alla Sala Operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto Santo Stefano la segnalazione relativa alla scomparsa, da circa 45 minuti, di due ragazze di 16 anni, nella zona del litorale della “Feniglia” al “Varco 4”» a renderlo noto è l’Ufficio circondariale Marittimo.

«A lanciare la richiesta di soccorsa la madre di una delle due ragazze, in vacanza nella zona della Maremma – prosegue la nota – che aveva visto per l’ultima volta le giovani, che stavano facendo un bagno nella medesima zona. Immediatamente attivato il protocollo di ricerca e soccorso, sono state inviate sul posto una motovedetta della Guardia Costiera classe 800, dedicata al servizio di ricerca e soccorso in mare, e una pattuglia via terra composta da militari degli Uffici Locali Marittimi di Porto Ercole e Orbetello. Contestualmente sono stati coinvolti nella ricerca gli assistenti bagnanti degli stabilimenti balneari della zona».

«Grazie all’ ottima preparazione e conoscenza dei luoghi del personale militare della Guardia Costiera – sottolinea la nota – alle ore 12:30 circa, le ragazze sono state individuate lungo il litorale della “Feniglia”, a qualche kilometro di distanza dal luogo dove si trovavano i genitori. L’episodio, che inizialmente aveva fatto temere per un possibile malore in acqua o annegamento, si è fortunatamente concluso nei migliori dei modi ed in tempi rapidissimi, grazie all’ottimo coordinamento delle unità di soccorso della Guardia Costiera».

Il numero blu 1530 è lo strumento a disposizione di tutti i cittadini per segnalare tempestivamente alla Guardia Costiera, dislocata su tutta la costa nazionale, qualsiasi richiesta di intervento o soccorso in mare e in spiaggia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.