Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, il campo conteso: «Il bando era aperto a tutti. Il nuovo progetto va avanti»

SCANSANO – «Dopo aver volutamente lasciato trascorrere un po’ di tempo per dar modo di lasciar sedimentare le polemiche, l’AFCD Albegna Sport & Cultura scrive per presentarsi e chiarire alcuni aspetti» a parlare è la società sportiva, protagonista di un’accesa polemica qualche tempo fa sull’assegnazione del campo sportivo di Scansano che, in una nota ufficiale, torna sulla vicenda ritenendo necessari alcuni chiarimenti.

«Al bando regolarmente indetto dal Comune rispettante le ultime norme legislative in merito – dice la nota – avrebbe potuto partecipare qualsiasi associazione, sita nel comune di Scansano. A sorpresa ci siamo trovati ad essere l’unica associazione partecipante, abbiamo dovuto constatare che nemmeno la polisportiva Scansano, che adesso si sente vittima e raggirata, decantando il suo grande interesse per lo sport, abbia avuto l’accortezza di inserirsi nella gara . Durante la collaborazione con la polisportiva Scansano, dello scorso anno, si èrano già riscontrati dissapori e attriti scaturiti dalle diverse visioni nello strutturare, gestire e dirigere il settore giovanile. Continui dissapori e malumori hanno portato la polisportiva Scansano alla conclusione di non rinnovare, comunicata con lettera r/r, il rapporto di collaborazione».

«Da qui la necessità di fondare una nuova società con cui portare avanti con lo stesso entusiasmo, caparbietà e impegno il progetto in cui fermamente crediamo e che già l’anno scorso aveva raggiunto lusinghieri risultati – conclude la nota – Tanti fu, ed è ancora, l’entusiasmo dimostrato dai bambini e dalle famiglie. Il progetto continuerà, anzi si amplierà con altre società sportive che con noi e tramite noi intendono dare sempre più importanza alla crescita dei nostri figli in ambiti sportivo ma soprattutto umano.
Proseguiremo, rinforzando e migliorando il progetto “Gioca, impara e cresci con noi !!” già iniziato lo scorso anno nelle località di Scansano, Roccalbegna e Semproniano a cui vanno aggiunte le scuole calcio di Montiano, Magliano e Arcille. Stiamo progettando la collaborazione sportiva e non con una importante società del capoluogo maremmano, altamente qualificata sul settore giovanile».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.