Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lupi, Salvini replica a Marras: «La Regione Toscana è inadempiente»

GROSSETO – “Si fa presto ad addossare delle colpe ad altri – afferma Roberto Salvini, Consigliere regionale della Lega – quando non si è preventivamente operato per fronteggiare la situazione.”

“Mi riferisco – prosegue il Consigliere – alle esternazioni del collega Marras che chiama in causa il Governo, reo, a suo dire, di non saper gestire l’annosa problematica legata agli attacchi predatori.”

“La Regione Toscana – precisa Salvini – è inadempiente, poiché non ha minimamente applicato delle chiare norme europee sulla tematica(convenzione di Berna e direttiva Habitat) che parlano di tutela particolare, esclusivamente per il cane Lupus Appenninico e di cattura di tutte le altre specie alloctone, mentre l’ibrido va considerato al pari del cane randagio in quanto non classificato in nessuna normativa”.

“Sul territorio, vi sono il 60 % di ibridi, una percentuale eccessiva che non dovrebbe essere, viceversa, presente nelle nostre aree.” “Se la Giunta toscana-insiste il Consigliere-voleva andare incontro agli allevatori, non doveva, dunque, fare altro che applicare le Leggi, invece di continuare a strizzare l’occhio al mondo ambientalista.”

“Inoltre, come detto-insiste il rappresentante del Carroccio-la criticità persiste da tempo e non certo da un mese, cioè da quando si è insediato l’Esecutivo Lega-M5S.”

“Insomma-conclude Roberto Salvini – è quantomai strumentale chiamare in causa l’attuale Governo, quando non si è stati capaci almeno di arginare(mi riferisco alla Regione), se non risolvere una problematica che sta assillando la Maremma e molte altre zone della Toscana.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.