Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ha un tumore e deve far sport, ma le rubano la bicicletta

Più informazioni su

FOLLONICA – Rubata in via Dante la bicicletta di Giovanna Pellegrino, l’atleta 70enne follonichese, nota per la sua particolare storia personale.

Infatti, il furto di una bicicletta non è una novità a Follonica ma a Giovanna il mezzo a due ruote serve per mantenersi in salute. La donna da tanti anni convive con una patologia tumorale a causa della quale i medici le avevano suggerito di praticare attività sportiva.

Un consiglio che Giovanna ha preso alla lettera e, quando non si sottopone a terapie o interventi, si allena nella corsa appena le sue condizioni lo permettono. Negli ultimi due anni l’atleta fuoriclasse ha partecipato anche alle maratone di New York e Gerusalemme ma un grave infortunio al tendine d’Achille, non le permette di correre in questo periodo. È per questo motivo, infatti, che Giovanna è passata ad allenarsi in bicicletta.

«La bici – racconta Giovanna – era legata alla ringhiera di una casa in via Dante e mi è stata rubata insieme al carrellino che avevo appena comprato. Il valore complessivo è di circa 850 euro ma il problema non è questo. La bici mi serve per allenarmi perché sono stata operata al tendine d’Achille. Sono molto dispiaciuta e spero possa essere ritrovata».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.