Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vanni: «O l’Asl cambia politica o non rinnoveremo la convenzione»

Più informazioni su

SORANO – «La sostituzione del dottor Aldo Babbanni che per otto anni ha guidato con grande impegno e disponibilità il distretto socio-sanitario delle colline dell’Albegna  non ha rappresentato certo un passaggio formale». Il vicesindaco di Sorano, Pierandrea Vanni e l’assessore al sociale Andrea Taviani intervengono sulla situazione della sanità.

«La nuova direttrice, dottoressa Roberta Caldesi, che ha un ottimo curriculum e ben adeguata esperienza, si troverà a gestire una situazione complessa sulla quale pesano le politiche della Usl Sud Est che non ha mai assicurato il necessario personale amministrativo e anche per questo è mancato l’apporto di un ufficio di piano stabile e ben funzionante – prosegue la nota -. I Comuni hanno cercato di sopperire a  questa e altre carenze dell’Usl ma con comprensibili difficoltà».

«A ciò si aggiunga la mancanza di assistenti sociali: ad aprile la direzione del personale aveva assicurato l’arrivo a breve di due nuove assistenti mancanti nell’organico ma non c’è stato alcun seguito e adesso, a causa dell’organico ridotto e dell’assenza per motivi personali dell’assistente in servizio a Sorano e a Pitigliano, in tutto il territorio della zona sud lo sportello per il pubblico funzionerà solo un giorno alla settimana. creando evidenti disagi ai cittadini
L’espletamento poi di pratiche come l’inserimento sociolavorativo richiede tempi troppo lunghi e così gran parte delle pratiche che debbono passare attraverso commissioni etc., spesso con poco personale».

«Per questo il Comune di Sorano, per il quale le politiche sociali sono una priorità assoluta ha annunciato eri nella conferenza dei sindaci, per bocca del vice sindaco Pierandrea Vanni che o l’Usl cambia le sue politiche o Sorano proporrà di non rinnovare la convenzione per il sociale con la stessa Usl e di trovare altre forme per assicurare i servizi».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.