Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, l’ “Accademia del Portiere” in Maremma: «Grazie ai soggiorni sportivi cresce il turismo»

Più informazioni su

CASTEL DEL PIANO – «L’Associazione Sportiva “Noi Portieri di Calcio” ha scelto Castel del Piano per il 16° camp estivo “L’Accademia del Portiere” dal 24 Giugno al 21 Luglio. Per quasi un mese si alterneranno ogni settimana gruppi di promettenti e giovani portieri allo scopo di migliorare la tecnica e le qualità fisiche, sotto la guida di istruttori tra i più importanti e qualificati del Centro Italia» a farlo sapere è l’assessore al turismo del Comune, Stefania Colombini.

«L’Amministrazione Comunale è lieta che l’Associazione “Noi Portieri di Calcio” abbia scelto Castel del Piano, con la speranza che il loro soggiorno sia positivo e si possa rinnovare negli anni – dice l’assessore – un ringraziamento dovuto all’Agenzia “Siesta Brand” di Abbadia S. Salvatore che in sinergia con l’Amministrazione ha curato gli aspetti logistici e all’Associazione Sportiva Neania per la collaborazione . Ci conforta che Castel del Piano e l’Amiata tutta stia ricominciando ad essere meta ambita per soggiorni sportivi e che la sinergia tra le Amministrazioni ci permetta di rispondere positivamente alle richieste, mettendo a disposizione gli impianti sportivi , come per l’ultima settimana del suddetto Camp , che vedrà i giovani portieri allenarsi ad Arcidosso poiché per quella settimana è previsto l’arrivo a Castel del Piano anche del “Robur Siena”».

«In un contesto “sportivo” più generale – spiega Colombini – il contatto con i turisti e le attività ricettive del Territorio ci sta inoltre confermando che aver creduto nel progetto “Bike Park” e all’ampliamento dell’ “Indiana Park” alle Macinaie , aver ristrutturato la sentieristica in modo unitario con gli altri Comuni limitrofi, ci sta posizionando come destinazione di un turismo che ama la Natura, lo Sport e l’Enogastronomia. Aggiungerei infine che aver lavorato fin da subito ad una “Destinazione Amiata” ci ha portato ad essere oggi un “Ambito” turistico riconosciuto e sostenuto dalla Regione».

«Castel del Piano e gli altri 7 Comuni che ne fanno parte stanno lavorando ad ultimare in tempi stretti tutti i passaggi burocratici che la Regione ci ha richiesto per poter finalmente promuoverci in Italia e all’Estero come un Territorio tutto da scoprire e che vale un viaggio – sottolinea l’assessore – La stagione, appena iniziata, spero confermi un trend positivo, dopo aver vissuto qualche anno difficile dal punto di vista turistico, sicuramente legato ad una crisi generale ma anche alla chiusura dell’APT Amiata , il Territorio ha saputo, in poco tempo, riorganizzarsi per rispondere alle richieste di un Turismo che è molto cambiato negli ultimi 10 anni».

«Nel frattempo, l’Amministrazione per ancora due domeniche, accoglierà con un saluto di “Benvenuti a Castel del Piano !” i giovani sportivi, gli allenatori e le loro famiglie».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.