Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dopo il voto, il centrodestra: «Successo solo rimandato. Grazie a chi voleva il cambiamento»

GAVORRANO – «Il Centrodestra di Gavorrano festeggia e gioisce per aver riportato due suoi esponenti nel Consiglio Comunale di Gavorrano, ove negli ultimi cinque anni mancava di rappresentanza» esordisce così una nota ufficiale della lista, per commentare il risultato elettorale e le successive dimissioni da consiglio comunale del candidato Di Curzio.

«Un grazie particolare ai tanti elettori che hanno creduto in noi ed al nostro desiderio di cambiamento. Il ringraziamento va a chiunque ci ha sostenuto in questa esperienza. Ad essi chiediamo di non mollare, perchè l’appuntamento con il successo è solo rimandato. E di poco – prosegue la nota – certamente la comunità di Gavorrano ha perso un’occasione per cambiare e migliorare, premiando al Bagno di Gavorrano, in maniera determinante come da sempre, persone e politiche segno del fallimento amministrativo, del degrado politico di una Sinistra allo sbando e della miserevole condizione del nostro territorio che ne deriva».

«Un “premio elettorale” figlio di molteplici interessi che spesso il popolo elettore – nella sua innocenza di base – ignora e non conosce, ma che ormai appaiono sempre più chiari e meno nebulosi – afferma la nota –
Ai lagnosi detrattori del nostro candidato a Sindaco intendiamo dare un consiglio: che stiano sereni, Di Curzio c’è sempre. La sua rinuncia allo scranno di Consigliere è motivato solamente dal desiderio di premiare e far crescere i giovani che nella sua lista hanno positivamente lavorato».

«Egli resta come autorevole parte attiva nel gruppo – conclude la nota -osì come l’intero gruppo politico del centrodestra è già in marcia per proseguire l’attività di controllo e stimolo alla nuova amministrazione comunale, adeguando la sua struttura funzionale al futuro che è alle porte».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.