Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bastione a rischio crollo, le proteste dei cittadini: «Mura da ripristinare anche per il turismo»

Più informazioni su

ORBETELLO – A rischio la tenuta delle mura spagnole di Orbetello. A lanciare l’allarme un esperto di storia del paese lagunare.
Si tratterebbe del tratto interno all’ idroscalo, lato laguna, subito adiacente ai palazzi comunali.

Le mura in quel punto sembrano aver già ceduto di molti centimetri verso lo specchio d’acqua, dando l’impressione di poter venire giù alquanto prima. A lanciare l’allarme un noto orbetellano, conosciuto da tutti per la sua grande passione per la storia del paese lagunare, nonché per le manifestazioni storiche che promuove e a cui partecipa ogni anno.

idroscalo + crollo bastione

“E’ da tempo che mi chiedo come mai – si legge nello sfogo postato sui social – la Fortezza di Orbetello, con il resto delle fortificazioni, nell’insieme pregevole opera di architettura militare realizzata tra il XV e il XVII secolo, alla quale hanno lavorato tra i più conosciuti architetti militari dell’ epoca, debba versare in condizioni di assoluto abbandono. La Mezzaluna Est, l’unica sopravvissuta allo smantellamento avvenuto per la costruzione dell’Idroscalo, sta miseramente crollando al centro della murata lato Laguna. Ripristinare tutto il complesso monumentale sarebbe un recupero storico prioritario per l’immagine della nostra Città e non trascuriamo il richiamo che avrebbe a livello turistico con vantaggi notevoli alla nostra economia”.

idroscalo + crollo bastione

Le mura di Orbetello sono da sempre considerate uno dei patrimoni storici più importanti del territorio e non è la prima volta che vengono segnalate situazioni analoghe. Per capire l’entità del danno e del pericolo di “crollo” saranno comunque ovviamente necessari accertamenti da parte di architetti specializzati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.