Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sconfitta a testa alta per l’Atlante Grosseto nell’ultima contro il Prato

PRATO – Finisce con la vittoria del Comauto Prato per 7-4 l’ultima fatica di campionato dell’Atlante Grosseto, già da alcuni turni matematicamente salvo nel girone A di serie A2.

Vantaggio lampo degli ospiti con Caverzan al 2′ più diverse alte chance, ma il risultato cambia solo nella ripresa con il clamoroso pokerissimo di Juanillo, maturato fra il 3′ e il 17′.

I grossetani rispondono con reti di Keko e Barelli ma a segno anche Vinicinho e Benlambaret. Nel finale quarto centro dei grossetani con Falaschi. Da segnalare l’esordio del giovane Lamioni, reduce dalla convocazione nella rappresentativa regionale.

“Abbiamo avuto diverse occasioni da gol – ha detto il dirigente biancorosso Alessandro Casalini – ma nel secondo tempo loro hanno tirato fuori più grinta. Noi avevamo solo quattro uomini della prima squadra e poi tanti giovani, ma abbiamo combattuto fino all’ultimo; bella prova di Izzo che ha fatto tante belle parate. Un saluto a tutta la squadra, dirigenti e staff”.

 

NUOVA COMAUTO PRATO: Perez, Wallace, Benlamrabet, Vinicinho, Juanillo, Birghillotti, Dopico, Petri, Veneruso, Solazzo, Laino, Buti. All. Rey.

ATLANTE GROSSETO: Del Ferraro, Barelli, Falaschi, Caverzan, Keko, Ikoma, Capitini, Lamioni, Chiappini, Cipollini, Bender, Izzo. All. Chiappini.

ARBITRI: Fredrigo di Pordenone e Colombo di Modena; cronometrista Turini di Pontedera.

MARCATORI: 2′ Caverzan, 3′ st, 4′ st, 7′ st, 16′ st e 17′ st Juanillo, 5′ st Keko, 6′ st Barelli, 6′ st Vinicinho, 15′ st Benlamrabet, 18′ st Falaschi.

NOTE: ammoniti Benlamrabet, Keko, Caverzan.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.