Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Picchia i genitori: la madre, disperata, chiama i carabinieri

CASTEL DEL PIANO – Dopo l’ennesimo episodio di violenza un uomo di 36 anni è finito in carcere per maltrattamenti. L’uomo già in passato si era reso protagonista di simili episodi nei confronti dei genitori. Una storia che va avanti da tempo, e che già in passato, dopo varie denunce da parte dei carabinieri della compagnia di Pitigliano, aveva fatto sì che l’uomo, che soffre di disturbi comportamentali, venisse sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinarsi alla madre.

Ieri, purtroppo, si è verificato l’ennesimo episodio di violenza: nel pomeriggio, la madre, ha chiamato i militari della compagnia di Castel del Piano che sono intervenuti e arrestato in flagranza il figlio per maltrattamenti in famiglia. La madre, dopo l’aggressione, è stata ricoverata presso l’ospedale di Castel del Piano, dove ha ottenuto sette giorni di prognosi, mentre il figlio, dopo le formalità di rito, è stato portato presso il carcere di Grosseto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.