Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventesima edizione della mostra auto moto d’epoca: anteprima speciale con il Rallye di Montecarlo fotogallery

Doppio appuntamento: sabato 18 e domenica 17 nel centro storico di Grosseto, mentre sabato 24 e domenica 25 al centro fiere del Madonnino la ventesima edizione della mostra scambio auto e moto d'epoca.

GROSSETO – La mostra scambio auto e moto d’epoca compie vent’anni e per celebrare questo prestigioso traguardo GrossetoFiere e Comune di Grosseto hanno deciso di regalare alla città una grande anteprima della manifestazione in programma sabato 24 e domenica 25 marzo al centro fieristica del Madonnino. Così sabato 17 e domenica 18 marzo nel centro storico saranno due giorni dedicati ai motori e agli appassionati delle vetture e delle due ruote del passato. In programma di saranno tante iniziative, ma quella più attesa è dedicata al Rallye di Montecarlo: nel weekend infatti sarà rievocata la tappa della mitica corsa rallystica che nel 1973 arrivò in Maremma e partì proprio dal Corso Carucci di Grosseto. Per celebrare il Montecarlo ci saranno 30 auto da rallye (nella foto: Carlo Pacini, Antonfrancesco Vivarelli Colonna, Roberto Righetti. Nella fotogallery l’edizione 2016 della mostra scambio).

Le iniziative di questi due giorni di anteprima saranno ospitata in via Montebello, piazza Indipendenza e piazza Baccarini.

Sempre per anticipare i temi trattati nella ventesima mostra auto e moto d’epoca, sarà inoltre allestito un paddock con l’esposizione di Go Kart e minimoto da competizione. Diverse le mostre previste, ecco le varie inizitive che troveranno i visitatori. sfilata e raduno di auto rally d’epoca organizzato dal club Anteas; raduno auto d’epoca organizzato dal Club Amas; raduno auto d’epoca organizzato dal Club Clamos; raduno vespe d’epoca organizzato dal Vespa Club di Grosseto; Musica anni 50/60.

Tutto questo per celebrare uno degli appuntamenti più importanti proposti dalla Grosseto Fiere. La Mostra auto e moto d’epoca infatti anche quest’anno presenterà tante novità ed è pronta ad accogliere migliaia di visitatori nel weekend del 24 e 25 marzo. Spazio alle auto d’epoca e in particolare a quelle del mondo del rallye, ma anche allo spettacolo con il Free Style e il gruppo Daboot co i sui rider di livello internazionale. E poi i mercato dei pezzi di ricambio, il circuito per le minimoto e i kart.

Non mancheranno anche i momenti dedicati alla formazione grazie un’area dedicata alle auto skid per test di abilità, alla frenata differenziata sul bagnato e come grande novità, la “Prima” Scuola

motorini di piccola cilindrata. La gran parte del Centro Fiere, sarà invaso da auto e moto d’epoca che potranno accedere liberamente all’area fieristica e dalle bancarelle dei pezzi di ricambio.

«Aver raggiunto le venti edizioni di una fiera è senza dubbio un risultato di estrema importanza – commenta il Presidente di GrossetoFiere Andrea Masini – e la Mostra Scambio testimonia come GrossetoFiere ha saputo intravedere in questa manifestazione un futuro importante e ricco di soddisfazioni, facendo vivere al territorio grossetano momenti di vero relax e divertimento, per un settore che rievoca passione e ricordi».

Il biglietto di ingresso al centro fieristico rimane invariato (7 euro), mentre l’accesso alle iniziative dell’anteprima sono tutte gratuite.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.