Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Unicoop Tirreno, salvi i punti vendita anche in Maremma. Canova conferma: «Nessuna chiusura prevista»

Più informazioni su

VIGNALE (LI) – Dopo i sacrifici, i tagli e le chiusure dei punti vendita nel 2017, Unicoop Tirreno pensa al futuro e si concentra sul miglioramento delle rete di vendita. A confermare l’obiettivi della cooperativa è Piero Canova, direttore generale, che secondo quanto dichiarato durante un’intervista rilasciata su Baraondanews, Unicoop Tirreno non chiuderà più nessun punto vendita nel 2018.

«La situazione attuale di Unicoop Tirreno – si legge nell’intervista – deriva da anni in cui i risultati aziendali sono stati negativi e hanno intaccato il patrimonio, ma il nostro compito è rimettere in ordine i conti, non chiudere i supermercati. Tanto meno quelli che funzionano bene. Non è nei nostri programmi per il prossimo futuro chiudere altri punti vendita. Nel 2017 ne abbiamo chiusi o ceduti alcuni perché presentavano forti perdite di gestione, ma ora siamo concentrati sul miglioramento e il rilancio della rete vendita esistente secondo gli obiettivi del Piano Industriale 2017-2019».

Buone notizie dunque anche per la Maremma dove alcuni punti vendita erano rimasti in bilico. Tra questi per esempio quello di Gavorrano che oggi esce dal “limbo” dei supermercati a rischio. Rispetto a questa novità positiva per il territorio è intervenuto anche il vicesindaco di Gavorrano Giulio Querci. «Questo è un tema trasversale a tutte le forze politiche gavorranesi, che tocca profondamente la nostra comunità. Siamo estremamente soddisfatti del risultato raggiunto. I frequenti contatti con la dirigenza Unicoop hanno dato i propri frutti. Quel punto vendita per Gavorrano è fondamentale. Ringrazio Unicoop per la disponibilità che altre realtà non hanno avuto, come ad esempio Banca Monte dei Paschi. Ringrazio tutte le forze politiche gavorranesi per essere state vigili e disponibili al confronto su un tema trasversale e fondamentale per la nostra comunità».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.