Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ladri di valigie sul treno, scappano con il bagaglio alla stazione di Grosseto

GROSSETO – Erano riusciti a rubare una delle due valigie di un passeggero che viaggiava con loro sul treno regionale proveniente da Pisa, quando, una volta scesi dalla carrozza, sono stati individuati dagli agenti della Polfer alla stazione di Grosseto. Tutto questo è successo lo scorso 24 gennaio.

Si tratta di due italiani di 27 anni che sono stati denunciati per furto aggravato. Con il classico espediente, approfittando di un momento di distrazione del proprietario, dopo aver creato un diversivo, i due uomini sono riusciti a sottrarre le due valige ubicate nella cappelliera del convoglio.

Il passeggero, resosi conto del furto, subito ha avvisato il capo treno e insieme, dopo una veloce ricerca, sono riusciti a rintracciare uno dei ladri, trovandolo con una delle valigie sottratte. Recuperato il primo bagaglio, mentre il treno ripartiva dalla stazione di Grosseto, il derubato si è accorto della discesa dal convoglio del complice, che portava con sé la seconda valigia. Di quanto accaduto veniva avvisata immediatamente la Sala Operativa del Compartimento Polfer Toscana che subito ha provveduto a diramare le ricerche ai colleghi sul posto; grazie alla descrizione dell’individuo una pattuglia in servizio presso il Posto Polfer di Grosseto è riuscita ad individuare il ladro, recuperando la seconda valigia. Entrambi i ragazzi sono stati denunciati per furto aggravato.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.