Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gea Basketball, partite da dimenticare per le due under

Più informazioni su

GROSSETO – Due partite da dimenticare per i ragazzi dell’under 18 e dell’under 14 della Gea Basketball che si annunciavano difficili e, nonostante l’impegno degli atleti maremmani, i risultati hanno confermato i pronostici della vigilia.

U18, Maregiglio Gea Grosseto-Cus Pisa 66-73
MAREGIGLIO GEA: Delfino Marsili, Pollazzi, Goracci 6, Martens 8, Baffetti 10, Burzi 4, Bassi 6, Belella 2, Papini 1, Piccoli 29. All. Luca Faragli.
CUS PISA: Muca, Volpini 11, De La Cruz 8, Panchetti 3, Bonitta 8, Russo, Mariotti 29, Burzi, Luperini. All. Zaccagnino.
ARBITRO: Giacomo Posarelli di Grosseto 
PARZIALI: 19-28, 35-51; 51-61

Alla Maregiglio Gea, nel campionato under 18, non basta un gran secondo tempo per superare il Cus Pisa (66-73 il finale). I ragazzi di Luca Faragli sono partiti con l’obiettivo di riscattare il ko dell’andata, ma l’inizio non è dei migliori e dopo aver chiuso a meno 9 i primi dieci minuti, i grossetani si trovano sotto anche di venti punti, prima di risalire a meno 15 all’intervallo. 
Nel terzo periodo la Gea Basketball Maregiglio recupera parzialmente, nonostante troppe palle perse. L’incontro si infiamma nell’ultimo quarto. I grossetani ci credono fino in fondo e con caparbietà si lanciano all’attacco, ma i pisani difendono bene e sono precisi sotto canestro. Alla fine la Gea Basketball Maregiglio, che ha avuto un Giovanni Piccoli sensazionale con 29 punti,  riduce lo svantaggio a sette punti, dimostrando un grande cuore. Si sapeva dalla vigilia che la partita contro la capolista sarebbe stata quasi proibitiva, ma, a parte l’inizio ad handicap, la Maregiglio l’ha interpretata bene, mostrando le sue potenzialità.

Sconfitta bruciante invece per le Under 14 dell’Ipecos, superate dalla Pielle Livorno (40-33 il finale), dopo aver condotto le prime due frazioni di gara. Le ospiti sono venute fuori alla distanza e hanno fatto loro il match. Da sottolineare comunque la bella prestazione di Sofia Tanganelli.

IPECOS GEA:  Tanganelli 16, Di Stano 1, Paffetti, Scalora, Landi 1, Nunziatini 2, De Michele, Martens, Vinci 6, Faragli 8. All. Luca Faragli.
PARZIALI:  11-6, 20-19; 24-29, 33-40.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.