Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mascagni: «La strada del fosso Beveraggio è piena di buche, pericolosa e quasi inagibile»

GROSSETO – «Da tempo i cittadini che utilizzano per il transito la strada che costeggia il fosso Beveraggio e conduce in località Barbanella Vecchia sono impegnati in sempre acrobatici slalom tra buche ed avvallamenti che rendono la via sempre più pericolosa ed ormai quasi inagibile». Il problema è stato sollevato dai consiglieri comunali comunale di opposizione Lorenzo Mascagni (PD), Carlo De Martis (Lista Mascagni), Manuele Bartalucci (PD) Marilena Del Santo, (Lista Mascagni), Ciro Cirillo (PD), Marco Di Giacopo (PD), Catuscia Scoccati (PD).

«La strada è demaniale, ma sino al settembre 2016 il Comune di Grosseto l’ha avuta in concessione ed in veste di concessionario ha via via provveduto alla manutenzione al fine di renderla transitabile – prosegue la nota -. Allo scadere della convenzione, per ragioni che non è dato di conoscere, l’amministrazione non ha però provveduto né ad acquisire la strada né a chiedere il rinnovo della concessione. Una dimenticanza? Una scelta? Solo inerzia? Non lo sappiamo. Quel che è certo è che, per effetto di tale situazione, l’ente non può neppure provvedere alla ormai improcrastinabile manutenzione, con conseguente disagio per gli utenti della strada. Riteniamo che tale situazione non possa più essere tollerata e che l’amministrazione qualcosa debba fare: o acquisire la strada o chiedere il rinnovo della concessione».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.