Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carnevaletto, cresce l’attesa per la seconda uscita dopo una partenza da record fotogallery

ORBETELLO – Dopo una prima uscita così, non possono che salire le aspettative per la seconda sfilata del Carnevaletto da 3 soldi che si terrà domenica 4 Febbraio in Corso Italia, a partire dalle 14 e 30.

“E’ stata una festa fantastica, a cui hanno partecipato in tantissimi, siamo davvero felici che tutto sia andato per il meglio, soprattutto dal punto di vista della sicurezza – spiega Giorgio Stefanizzi, dell’ Associazione Carnevaletto – dopo l’introduzione del Decreto Gabrielli, infatti, dal Giugno del 2017 le norme in questo campo seguono direttive precise e siamo davvero orgogliosi di essere riusciti sia a rispettare le regole che a far divertire tutti. C’è stata davvero una grandissima affluenza, continuiamo così”

Durante la prima domenica abbiamo conosciuto i carri e le rispettive reginette, abbiamo ballato con la banda e ci siamo lasciati andare alla festa “E’ stato un record di presenze e questo ci rende davvero orgogliosi – commenta Michela Paolini, che si occupa del Carnevaletto su delega dell’Amministrazione Comunale – Una grande affluenza di orbetellani ma non solo, anche tante persone provenienti da fuori”.

Michela Paolini, in qualità di assessore alla cultura della Giunta Matteoli, è stata, insieme all’Associazione Carnevaletto, una grande promotrice della ripartenza della manifestazione “Per la prima volta abbiamo avuto sei carri e tutti bellissimi – sottolinea – complimenti davvero a tutti i carristi per l’incredibile lavoro svolto, dopo tante ore passate a costruire, finalmente ci siamo. Ognuno è stato bravissimo nello svolgere il proprio ruolo, adesso lasciamo spazio all’amore per il carnevale e, perché no, anche a un po’ di sana competizione”.

Per il prossimo appuntamento non mancheranno alcune importanti novità: prima fra tutte la presenza di una giuria composta da alcuni carristi neutrali che, fra domenica 4 e domenica 11, saranno chiamati a scegliere il “Carrissimo 2018”.

Quindi preparatevi, se i carri vi sono sembrati bellissimi domenica scorsa, questa volta saranno ancora più tirati a lucido: l’uscita della prima domenica, infatti, è considerata dai carristi una sorta di grande prova generale e, infatti, molti di loro sono stati chiusi in cantiere tutta la settimana per mettere a punto le opere.

Per l’elezione della Reginetta del Carnevaletto 2018, invece, la giuria sarà composta da una rappresentanza dell’associazione Carnevale di Follonica e da coloro che, pur avendo partecipato al carnevale, non sono della zona: una scheda, infatti, è stata consegnata alla banda de “La Ranocchia” mentre, l’ultima verrà consegnata sempre ad una banda, ma quella de “La Racchia”.

Non poteva mancare l’intrattenimento di qualità anche a questo secondo appuntamento con la musica del corpo bandistico della Sabina Music Band e con la partecipazione straordinaria delle majorettes di Gasperia, un corpo di ballo famoso in Europa.

Ricordiamo che le entrate alla manifestazione si trovano all’inizio e alla fine di Corso Italia, con rispettive biglietterie. Per chi volesse andare al cinema, invece, deve comunicarlo direttamente agli stuarts che presiedono le entrate di via Cairoli e di via Palestro.
Prezzo d’entrata: 3 euro, gratis sotto i dodici anni.

Ricordiamo i carri in gara con relative reginette:
Stazione- Carnevale Atomico- Veronica Boccanera
Albinia- Orchestra Maldestra- Irene Chipa
Orbetello Centro- Fabbrica di Cioccolato- Benedetta Fanciulli
Piazza d’Armi- La mia Africa- Fiamma Minucci
Fonteblanda/Talamone- Una finestra sul mare- Nicoletta Della Monaca
Neghelli- Il libro della giungla- Chiara Di Lazzaro

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.