Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scompare l’artista passionista padre Tito Amodei, le esequie al Monte Argentario

MONTE ARGENTARIO – E’ venuto a mancare oggi l’artista passionista padre Tito Amodei, scultore, pittore e critico d’arte di fama internazionale. Le esequie si terranno domani, 1 febbraio, alle ore 15 al santuario della Presentazione di Maria al Tempio al Monte Argentario, dove verrà seppellito come da suo desiderio.

Amodei ha realizzato diverse opere nei due ritiri passionisti del Monte Argentario, tra le quali l’urna bronzea che contiene i resti mortali del venerabile Galileo Nicolini, nella cappella del Crocifisso a sinistra dell’ingresso della chiesa della Presentazione.

Anche a Porto Santo Stefano sulla parete d’ingresso all’ufficio interparrocchiale, di fronte al portale della chiesa di Santo Stefano Protomartire, si trova un suo monumento a San Paolo della Croce, inaugurato e benedetto la sera del 21 novembre 2009. I funerali si svolgeranno venerdì a Roma.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.