Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il prefetto Cinzia Teresa Torraco incontra la comunità di Santa Fiora

SANTA FIORA – Cinzia Teresa Torraco, prefetto di Grosseto, accolta dal sindaco Federico Balocchi ha incontrato oggi –giovedì 11 gennaio- la comunità di Santa Fiora. L’appuntamento ha coinvolto  una autorevole rappresentanza locale delle istituzioni e del sistema delle imprese.  I rappresentanti di Coop Unione Amiatina, Grandi Salumifici Italiani e Acquedotto del Fiora hanno sottolineato al rappresentante del Governo le difficoltà che incontrano nei collegamenti telematici. La fragilità dell’infrastruttura attuale, infatti, non consente di garantire adeguati flussi informativi  per le attività ordinarie. Nel riconfermare l’importanza delle aziende nel sistema Amiata hanno sollecitato un interessamento del Prefetto perché anche l’area di santa Fiora sia dotata di trasmissioni su fibra ottica.

Daniele Fabbrini in rappresentanza dell’istituto comprensivo ha illustrato il valore del polo scolastico che esprime un’eccellenza formativa nel settore musicale e digitale.

Riccardo Ciaffarafà, capo gruppo di opposizione in consiglio comunale, ha sottolineato l’importanza di garantire una coesione sociale e politica sull’Amiata.

Il sindaco Federico Balocchi, dopo avere presentato il patrimonio di beni culturali e paesaggistici di cui è portatrice Santa Fiora, ha rimarcato gli ostacoli che i piccoli Comuni incontrano ogni giorno a causa dei vincoli burocratici, dei limiti nella dotazione di personale e la penalizzazione nella ripartizione del fondo di solidarietà per i Comuni come Santa Fiora e i Comuni della costa che devono contribuire a favore degli altri e delle città metropolitane per centinaia di migliaia di euro.

Balocchi ha sottolineato, infine, la necessità di rivedere rapidamente le funzioni delle Unioni dei Comuni riequilibrando il sistema di solidarietà e i servizi erogati .

Il prefetto dopo aver illustrato la situazione  dell’accoglienza dei migranti che coinvolge tutti i Comuni, si è impegnata a intervenire nei confronti della Regione Toscana perché anche a Santa Fiora inizino presto i lavori di installazione della fibra ottica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.